Logo Disegnamo.it

Autore Topic: Disegni, contenuti, temi e tendenze  (Letto 5414 volte)

Offline Phoenix

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 1161
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • http://www.nemthen.altervista.org/
Disegni, contenuti, temi e tendenze
« Risposta #15 il: Luglio 13, 2005, 06:12:00 pm »
dal link di simplex

\" Abramo Oertel (1527-98) (Cordella-Lollini 1988), ci racconta della grotta come di un orribile antro, che dà accesso ad un regno, pieno di agi e raffinate fanciulle, dove dimorerebbe anche la maga Alcina. L\'aspetto attuale della cavità contrasta sicuramente con le suggestive ed affascinanti descrizioni dei vari racconti, è ora inaccessibile, a causa di maldestri interventi compiuti con esplosivi, allo scopo di allargare l\'apertura. \"

certo che gli italiani sono veramente geniali...
restauriamo il david con l\'acido!! vendiamo gli edifici pubblici e i beni artistici!! privatizziamo le spiagge!!!

...che schifo... abbiamo un potenziale storico, artistico e ambientale che nessun altro paese ha, NESSUNO, e ci sputiamo sopra ogni giorno.

Ahi serva Italia, di dolori ostello nave sanza nocchiere in gran tempesta, non
donna di provincie ma bordello

...
[addsig]

Offline Simplex2

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 563
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • http://www.mdenittis.it
Disegni, contenuti, temi e tendenze
« Risposta #16 il: Luglio 13, 2005, 07:11:00 pm »
Quote:

Già, la storia del golem si svolgeva però nella \'magica\' Praga, che non è proprio dietro casa nostra.
Una specie di Frankenstein in anteprima...
Ne esiste anche una riduzione a fumetti di Dino Battaglia.



In verità il mito del Golem è biblico ed è presente anche nel libro ebraico dello Zohar (considerato apocrifo).
Il mito, poi, è stato ripreso nella storia non solo in Cecoslovacchia ma anche in Polonia.
Ti mando un buon link:
http://www.scritturaimmanente.it/Praga/letteratura/golem.htm

A parte Frankenstein, in cui il riferimento al Golem è più filosofico che sostanziale, per me la più grande trasposizione del mito del Golem nella letteratura moderna è avvenuta ad opera di Isaac Asimov (guarda caso anche lui ebreo) con i robot.
Mi ricordo di aver letto questo parallelo tra robot e golem proprio nella prefazione ad un\'edizione del libro \"Abissi di Acciao\" di I. Asimov, scritta, se non ricordo male, proprio dallo stesso autore.

Io dico che il fantasy è bello, qualunque sia l\'origine: araba, cinese, celtica, mediterranea. L\'importante è non catalogare il fantasy per antonomasia come quello \"nordico\" o quello di matrice tolkeniana ma scoprire che nasce da una universalità di culture popolari che, spesso, si sono mescolate tra loro.

Nel libro di Ende (che non era di origine cinese) \"La storia Infinita\" il drago Falkor (indegnamente tradotto in italiano Fucur) riprende il mito orientale del drago che è un portatore di fortuna, mentre nella cultura occidentale il drago è una bestia spesso associata al male. Nella cultura cinese, inoltre, il drago assume un significato spirituale insieme alla tigre: La tigre è la materialità, la concretezza, l\'eròs mentre il drago è lo spirito, l\'intelletto, la psiche. I due principi, secondo le filosofie orientali devono equilibrarsi tra loro (vedi i concetti yin e yang). Ne \"La Storia Infinita\" di Ende il concetto di equilibrio tra fantasia (drago - Falcor) e realtà (tigre - Nulla) è espresso dall\'amuleto Auryn che è un particolare rivisitazione dell\'uroboro (due serpenti che si mordono la coda a vicenda) a significare equilibrio nelle due componenti: tigre e drago, eros e psiche, fantasia e realtà.
L\'uroboro, per completezza di trattazione, non è un simbolo nordico o orientale ma medterraneo (se non ricordo male di origine egiziana, ma credo che tu sugli egizi ne sappia molto più di me ).

Quindi concordo pienamente con quanto hai detto ed aggiungo che leggere fantasy è bello se è scritto bene e se è letto meglio .

Ciao, hai aperto proprio un bel thread.

PS.
Io non riesco a vedere tutti i tipi di faccine e voi?
_________________
Da un grande potere derivano grandi responsabilità,
da grandi responsabilità derivano rompimenti di palle,
i rompimenti di palle sono una perdita di tempo,
il tempo è denaro,
una perdita di denaro implica una perdita di potere.

[ Questo messaggio è stato modificato da: Simplex2 il 2005-07-13 19:16 ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: Simplex2 il 2005-07-13 19:52 ]
Da un grande potere derivano grandi responsabilità,
<BR>da grandi responsabilità derivano rompimenti di palle,
<BR>i rompimenti di palle sono una perdita di tempo,
<BR>il tempo è denaro,
<BR>una perdita di denaro implica una perdita di potere.

Offline Tiberiano

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 98
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Disegni, contenuti, temi e tendenze
« Risposta #17 il: Luglio 14, 2005, 10:11:00 am »
> Io dico che il fantasy è bello, qualunque sia l\'origine: araba, cinese, celtica, mediterranea.



E\' così, ma mi lascia perplesso il fatto che \'Il signore degli anelli\' o \'Harry Potter\' vengano letti a tutte le età, mentre \'Pinocchio\' o \'I viaggi di Gulliver\' siano letture per bambini e \'Alice nel Paese delle meraviglie\' lettura per sole bambine.

In Pinocchio c\'è tutto un percorso iniziatico, che passa da Apuleio (la trasformazione in asino), Esopo (gli animali parlanti) fino alla Bibbia (Giona dentro la balena)...a modo suo, poi, lo stesso Pinocchio è un golem (di legno), guidato una figura femminile tutelare sovrumana che ricorda la Minerva dell\'Odissea.

Anche in Gulliver non è difficile intravedere citazioni dall\'Odissea e dai viaggi di Sindbad delle Mille e una Notte...

ciao
Tiberiano

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline Stratofortress

  • Moderatore Globale
  • Utente Maximo
  • *****
  • Post: 1308
  • Karma: +1/-1
    • Mostra profilo
Disegni, contenuti, temi e tendenze
« Risposta #18 il: Luglio 14, 2005, 11:43:00 am »
Quote:

Phoenix scrive:
...che schifo... abbiamo un potenziale storico, artistico e ambientale che nessun altro paese ha, NESSUNO, e ci sputiamo sopra ogni giorno.



E\' la sacrosanta verità, abbiamo patrimoni storico-culturali che fanno invidia a tutti.
Sfortunatamente non abbiamo un\'adeguata quantità di materia cerebrale e andiamo a importare feste e cavolate dall\'estero.

E poi, faccio notare che per ritrovare le nostre tradizioni abbiamo da sfogliare dizionari!

Per Tiberiano: ormai il fantasy è quello definito mediante assioma da Il Signore degli Anelli. Pinocchio e i Viaggi di Gulliver sono invece da definirsi racconti di fantasia, non fantasy; il fatto che, per esempio, dietro i viaggi di Gulliver ci sia una forte critica alla società inglese del tempo e la constatazione che l\'uomo ovunque sia ha bisogno di crearsi delle regole e una società, è lasciato da parte, perchè quelli sono definiti, mediante un altro assioma, racconti per bambini.

Ribadisco: Brutte storie...

[addsig]
Non importa che tu sia leone o gazzella, l'importante è che non rompi le scatole o Strato ti banna.

Mio Blogghe

Offline Simplex2

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 563
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • http://www.mdenittis.it
Disegni, contenuti, temi e tendenze
« Risposta #19 il: Luglio 14, 2005, 12:28:00 pm »
Strato.., ma il tuo \"mondo immondo\" dove sarebbe?
Da un grande potere derivano grandi responsabilità,
<BR>da grandi responsabilità derivano rompimenti di palle,
<BR>i rompimenti di palle sono una perdita di tempo,
<BR>il tempo è denaro,
<BR>una perdita di denaro implica una perdita di potere.

Offline Cuman

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 751
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • http://www.ivanricci.com
Disegni, contenuti, temi e tendenze
« Risposta #20 il: Luglio 14, 2005, 01:19:00 pm »
Ratzinger contro Harry Potter
\"Una saga che corrompe i giovani\"

http://www.repubblica.it/2005/g/sezioni/spettacoli_e_cultura/harrypotter/harrypotter/harrypotter.html
[addsig]
Tutti commettono errori. È per questo che c’è una gomma per ogni matita.
(Proverbio giapponese)


Offline Simplex2

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 563
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • http://www.mdenittis.it
Disegni, contenuti, temi e tendenze
« Risposta #21 il: Luglio 14, 2005, 02:58:00 pm »
L\'avevo già letto.
La notizia mi arrivata attraverso il N.G.
it.arti.cinema.

Beh, però io sto dalla parte di Papa Mazzinga.
Herri Potta fa proprio onco!


_________________
Da un grande potere derivano grandi responsabilità,
da grandi responsabilità derivano rompimenti di palle,
i rompimenti di palle sono una perdita di tempo,
il tempo è denaro,
una perdita di denaro implica una perdita di potere.

[ Questo messaggio è stato modificato da: Simplex2 il 2005-07-14 14:59 ]
Da un grande potere derivano grandi responsabilità,
<BR>da grandi responsabilità derivano rompimenti di palle,
<BR>i rompimenti di palle sono una perdita di tempo,
<BR>il tempo è denaro,
<BR>una perdita di denaro implica una perdita di potere.

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline Stratofortress

  • Moderatore Globale
  • Utente Maximo
  • *****
  • Post: 1308
  • Karma: +1/-1
    • Mostra profilo
Disegni, contenuti, temi e tendenze
« Risposta #22 il: Luglio 15, 2005, 09:33:00 am »
No no Simplex, non fraintendere... Località un mondo immondo l\'ho messo in riferimento al nostro pianetino in generale, e più per il gioco di parole che altro... Io vivo a Imola, e francamente non me ne vorrei staccare mai, si sta troooooooooooooppo bene!

[addsig]
Non importa che tu sia leone o gazzella, l'importante è che non rompi le scatole o Strato ti banna.

Mio Blogghe

Offline sanja

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 670
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • http://www.sanja.altervista.org
Disegni, contenuti, temi e tendenze
« Risposta #23 il: Luglio 15, 2005, 04:40:00 pm »
anche tutta la zona alpina, vedi anche le dolomiti, sono piene di leggende su streghe fate etc...ed è pure pieno di luoghi che si considerano \"sedi\" di ritrovo di stregume vario ^^
essendo poi, halloween una festa di origine celtica, e i celti un popolo stanziatosi anche in italia...non la considererei una festa unicamente estera.

Offline Simplex2

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 563
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • http://www.mdenittis.it
Disegni, contenuti, temi e tendenze
« Risposta #24 il: Luglio 15, 2005, 04:53:00 pm »
Ah, bentornata Sanja.
Era un po che non ti facevi vedere!

Cos\'hai fatto?
Dicci, dicci, siamo curiosi.




[addsig]
Da un grande potere derivano grandi responsabilità,
<BR>da grandi responsabilità derivano rompimenti di palle,
<BR>i rompimenti di palle sono una perdita di tempo,
<BR>il tempo è denaro,
<BR>una perdita di denaro implica una perdita di potere.

Offline sanja

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 670
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • http://www.sanja.altervista.org
Disegni, contenuti, temi e tendenze
« Risposta #25 il: Luglio 17, 2005, 02:54:00 pm »
mi muovo nel limbo del fine esame/redazione di tesi/apertura studio di grafica. inconcludendo tutte e tre le cose ehehehe.