Logo Disegnamo.it

Autore Topic: ...oh cavoli S.O.S consigli  (Letto 1020 volte)

Offline LuCeLuNaRe

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
...oh cavoli S.O.S consigli
« il: Gennaio 18, 2005, 07:31:00 pm »
oh cavoli ragazzi...leggendo qlk messaggio mi sn resa conto ke pur amando disegnare e sapendomela cavare,nn so da ke parte iniziare x fare un fumetto!!!oh...scusate mi sono appena iscritta piacere!innanzi tutto...nn so cm fare a disegnare i paesaggi e gli oggetti sullo sfondo,io sn brava quasi esclusivamente a disegnare persone.2°io ho sempre disegnato a mano ma ora mi kiedo...x fare un fumetto posso farlo a mano o mi devo servire x forza di software?3°ke tipo di carta bisogna utilizzare?e gli strumenti?e poi io adiro disegnare in stile manga...dite ke una ragazza italiana potrebbe mai avere successo con un fumetto di questo tipo?SCUSATE X LE 1000 DOMANDE MA DOPO KE HO TROVATO QST SITO TT LE 1000 DOMANDE KE MI PERSEGUITANO DA QND HO QST PASSIONE FORSE HAN TROVATO RISPOSTA:-))) CON AFFETTO LuCeLuNaRe
[addsig]
E\' bello avere delle passioni...sono come il fuoco...ma nn si possono spegnere..
<BR>LuCeLuNaRe

Offline marco99

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 734
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • http://www.pixiecommunications.com
...oh cavoli S.O.S consigli
« Risposta #1 il: Gennaio 18, 2005, 09:39:00 pm »
 Ciao. Piacere di conoscerti. Io ho avuto i tuoi dubbi un pò di tempo fà quando i fumetti li leggevo e credevo di poter fare solo illustrazioni,siti web, e marchi. Un amico, qualche anno fa,  mi ha proposto di disegnare le sue sceneggiature e da li a furia di provare, documentarmi e osservare gli altri ho iniziato questa avventura.
Un primo ostacolo è la suddivisione delle battute e l\'organizzazione narrativa in tavole e vignette; una tavola può contenere un numero limitato di testo e questo va distribuito facendo delle prove su foglietti (A5) o disegnando direttamente sui fogli della sceneggiatura. Consiglio sempre di dedicare molto tempo e attenzione a questa fase insieme allo sceneggiatore.
Definito il lay-out finale (sempre in A5 e disegnato alla menopeggio) si passa alla realizzazione delle tavole. Queste, che devono rientrare nel formato in cui sarà prevista la pubblicazione, potranno essere disegnate su qualuncue supporto purchè sia adatto alla tecnica di disegno e colorazione scelta. Io preferisco NON inserire i baloon (nuvolette) nel disegno originale ma le includo con photoshop successivamente. Anche i testi li scrivo al computer in modo da poter intervenire senza ridisegnare la vignetta o la tavola. Ci sono cmqe altre soluzioni al riguardo.
Dopo l\'eventuale inchiostrazione e la ripulitura si passa alla colorazione. Questa può essere manuale o digitale.
Quella a mano prevede, di solito,  la colorazione di una fotocopia della tavola iniostrata. Se la colorazione necessita di carte speciali, Murillo o carte pesanti ci si dovrà atrezzare per riprodurre il disegno su di esse.
Quella in digitale prevede l\'uso di un computer, di uno scanner e di una tavoletta grafica.
Ma questa fase la spieghero in seguito. Intanto fatemi sapere se ci sono domande su ciò che ho detto fino ad ora.
Ciao

[addsig]

Offline LuCeLuNaRe

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
...oh cavoli S.O.S consigli
« Risposta #2 il: Gennaio 19, 2005, 02:46:00 pm »
bhè grazie!!!!6 stato molto esauriente... ))cmq qst sito è davvero favolosooooo ah un\'altra domanda:ma la scelta se colorare oppure tenere in bianco e nero le vignette del fumetto è una scelta del disegnatore?
[addsig]
E\' bello avere delle passioni...sono come il fuoco...ma nn si possono spegnere..
<BR>LuCeLuNaRe

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline marco99

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 734
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • http://www.pixiecommunications.com
...oh cavoli S.O.S consigli
« Risposta #3 il: Gennaio 20, 2005, 10:24:00 am »
Si e no. Un disegnatore potrebbe avere uno stile che prevede disegni in bianco e nero, ma anche l\'editore vedrebbe moltiplicati i costi di stampa nel caso scelga di stampare a colori. Quindi tale scelta potrebbe essere stilistica o puramente economica.
M99