Logo Disegnamo.it

Autore Topic: "Vorrei incontrarti" ...ancora!  (Letto 1761 volte)

Offline locchan

  • Amministratore
  • Utente Maximo
  • *****
  • Post: 702
  • Karma: +0/-1
    • Mostra profilo
    • http://www.disegnamo.it
"Vorrei incontrarti" ...ancora!
« il: Novembre 30, 2005, 08:15:55 pm »
Vorrei incontrarti . Gianluca Costantini
esposizione 7 dicembre 10 dicembre 2005
Il Castello, Piombino (LI)

Festival VISIONARIA 2005
http://www.visionariamedia.org

In mostra le tavole originali del libro \"Vorrei incontrarti\" di Gianluca Costantini edito dalla casa editrice Fernandel. http://www.fernandel.it

Il libro: Il romanzo disegnato da Costantini è un racconto a metà tra il monologo di Mrs Dalloway e il racconto illustrato, dove le immagini costituiscono la struttura per un morbido flusso di coscienza. L’autore racconta dieci anni della sua vita in cui abitano l’amore, il desiderio, il conflitto generazionale, il viaggio e la provincia. Non dieci anni qualunque ma il delicato passaggio dall’adolescenza alla vita adulta, quella \"linea d’ombra\" che tanti romanzi di formazione hanno cercato di cogliere.

L’autore Gianluca Costantini è direttore artistico della rivista “inguineMAH!gazine” www.inguine.net, cura la collana Illustorie per la casa editrice Fernandel.
Scrive per ArtLab  (Integrata edizioni, Milano) e per il portale di Web Design “DesignRadar “ www.designradar.it.
In collaborazione con l’Associazione Culturale Mirada a curato le mostre di: Marjane Satrapi, Joe Sacco, Stripburek , Aleksandar Zograf  e il Festival sul fumetto di realtà Komikazen.

Insegna Tecnologia dei Materiali all\'Accademia di Belle Arti di Rimini LABA.
A pubblicato illustrazioni e storie a fumetti per: Q International, InguineMAH!gazine, iPUNK, BRR!, Foton (Serbia), Cyberzone, L’Erroneo, Blue, Spaghetti, Petrolio, Ganesh, Mutate&Survive (Portogallo), Iaikku (Finlandia), Kerosene, Fagorgo, Stripburger (Slovenia), Interzona, AltervoxMagazine, Tatoo Comix, Museo Teo Art Fanzine, Schizzo, Noidonne, Tmeo (Spagna), Katzyvary, Rumore, Il Nuovo Male, Tribù Magazine d’Urto, R!erre Almanacco di cultural preventiva, Succo Acido, Alan Moore: Ritratto di uno straordinario Gentlemen, Hamelin, ALIAS, Milk and Vodka (Svizzera), NarraSud, Fernandel, Tank Girl, Neural, Isaac Asimov S.F. Magazime, Comic Land, Il Manifesto, Rizzoli Libri. Tutta la sua produzione è visibile su www.gianlucacostantini.com e www.politicalcomics.org

Il bello di questo libro: Vorrei incontrarti è un originale esempio di romanzo di formazione a fumetti, nel quale l’evidente autobiografismo mette a nudo incertezze e paure di un adolescente.
I lettori di fumetti, che sono in particolare giovani e adolescenti, potranno immediatamente riconoscersi in un percorso personale che inevitabilmente li rappresenta.

Costantini scrive per immagini, usando citazioni e figure dell’immaginario di cui si nutre la memoria di tutti noi, in un contesto in cui ciascuno può trovare la sua citazione amica, la sua immagine di riferimento, il suo brandello di memoria dimenticata. «Credi che tutto si possa fermare in modo rumoroso, brutale e volgare?», si chiede. La sua rincorsa lenta è il tentativo di fermare con dolcezza e trattenere quanto di norma ci scivola tra le mani.