Logo Disegnamo.it

Autore Topic: Affresco.....  (Letto 2350 volte)

Offline Blue-eyes

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 46
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Affresco.....
« il: Maggio 09, 2006, 12:55:46 pm »
Ciao, a tutti! Potete dirmi se conoscete qualche manuale sulla tecnica dell\'affresco?:D

 Ciao, e grazie!
\"I sogni si realizzano solo credendoci!\"

Offline SUPERNATURAL

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 389
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Affresco.....
« Risposta #1 il: Maggio 09, 2006, 02:18:28 pm »
Non conosco nessun manuale, al massimo posso darti qualche dritta su come realizzarne uno!!! :D

Offline Blue-eyes

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 46
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Affresco.....
« Risposta #2 il: Maggio 10, 2006, 09:07:43 am »
Citazione da: \"SUPERNATURAL\"
Non conosco nessun manuale, al massimo posso darti qualche dritta su come realizzarne uno!!! :D



Magariiiiii!!!! Grazie! :D  :D  :D
\"I sogni si realizzano solo credendoci!\"

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline SUPERNATURAL

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 389
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Affresco.....
« Risposta #3 il: Maggio 10, 2006, 11:04:34 am »
Be quando vuoi posto o ti invio una descrizione completa dei procedimenti per realizzarlo, ma vuoi lavorare su una parete o sopra dei supporti opportunamente preparati, tipo tavole cementate etc..???

Offline Blue-eyes

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 46
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Affresco.....
« Risposta #4 il: Maggio 10, 2006, 11:24:18 am »
Citazione da: \"SUPERNATURAL\"
Be quando vuoi posto o ti invio una descrizione completa dei procedimenti per realizzarlo, ma vuoi lavorare su una parete o sopra dei supporti opportunamente preparati, tipo tavole cementate etc..???



Se ti è possibile,per tutte e due le possibilità!
Grazie, Super! Sei molto gentile!

 :D  :D  :D
\"I sogni si realizzano solo credendoci!\"

Offline SUPERNATURAL

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 389
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Affresco.....
« Risposta #5 il: Maggio 10, 2006, 02:12:15 pm »
Bè ok, allora vediamo di scrivere qualcosa sull\'affresco...

-PREPARAZIONE SU CARTA DEL DISEGNO
Bisogna realizzare sulla carta il disegno che successivamente si vorrà affrescare, grande o piccolo che sia, consiglio di utilizzare cartoncino o fogli di almeno 120grm.
In questo disegno devono essere riportate solo le linee nette e pulite, quindi non perdere tempo ad elaborarlo con colori, sfumature o chiaro/scuro.
Un volta ottenuta sulla carta la figura, ripassiamola magari con un pennarello le linee, in modo da renderle più visibili e pulite.
Successivamente adagiare il disegno su un cuscino o su un pannello di polistirolo e mediante una puntina da disegno, chiodo o spillone, forare il foglio addosso alle linee della figura, lascia qualche millimetro tra i fori!
Adesso le linee del vostro disegno sono fatte di fori (controllare in contro luce).

-I COLORI
Per dipingere sulle pareti o materiali lapidei vengono usate le TERRE, ossia colori in polvere da sciogliere con acqua, oggi abbiamo a disposizione una gamma di terre colorate al pari della pittura ad olio, quindi qualsiasi colore vi occorra lo troverete, senza contare poi le varie miscelazioni, in ogni caso consiglio sempre di utilizzare tonalità tenue e poco sgargianti per una migliore resa cromatica.
Sono facilmente reperibili nei negozi di artistica o cartolibrerie specializzate.
Vengono facilmente stesi con pennelli di setola, tondi o piatti che siano.
Come una normale tempera usare un bicchiere di acqua per intingere il pennello ed una tavolozza dove sciogliere i colori.
La natura del colore è simile a quella dell\'acquarello, quindi è difficile schiarire i colori scuri già stesi, consiglio di lavorare partendo da tonalità chiare e poi scurirle successivamente.


-IMPRIMITURA
Fissare sulla parete o su qualsiasi altro supporto da affrescare il foglio  con il disegno precedentemente forato.
Con un panno o dei fazzoletti di carta realizziamo una sorta di tampone, potete anche usare una semplice spugnetta asciutta.
Dobbiamo intingere con una terra di colore molto scuro il nostro cuscinetto, e tamponare ripetutamenti il disegno in corrispondenza dei fori, così facendo la polvere passerà attravero i buchi della carta imprimendo la parete.
Ripetere l\'operazione più volte per sicurezza!!!  
Stacchiamo il foglio dal muro e vedremo il nostro disegno perfettamente riportato sulla parete sotto forma di pallini.
Con un pennellino, sciogliete su di una tavolozza un po di terra, badate che sia dello stesso colore di quella usata per l\'imprimitura, e unite tutti i punti della vostra figura apparsa sul muro, fatto ciò avrete il disegno perfettamente riportata come quello fatto sul foglio.
Questo metodo vi permette di avere un buon grado di precisione, e di risparmiare un sacco di tempo, inoltre non sempre è facile disegnare su superfici ostiche come i muri grezzi, in questo modo invece potete riportare qualsiasi cosa senza sforzo!
Adesso la figura è pronta, potete iniziare a dipingere il vostro affresco!!! :D

-APPUNTI
Badate sempre che con il termine \"affresco\" si intende un lavoro realizzato bagnato su bagnato, quindi l\'opera dovrà essere finita in giornata, non permettete che il colore asciughi per poi ri-dipingere sopra, otterrete solo uno sgradevole effetto, sbalzi di colore e scalini cromatici netti...in pratica avrete rovinato il lavoro e dovrete rifarlo, non è possibbile riprendere un affresco già asciutto, al limite potete fare dei ritocchi.
So che può sembrare difficile finire un lavoro il giorna stesso,  all\'inizio magari dedicatevi a qualche prova, realizzate disegni poco elaborati, fate paesaggi, ed evitate i volti...successivamente dedicatevi a qualcosa di più impegnativo.


-TAVOLA CEMENTATA
Se non avete nessuna parete da affrescare ma volete a tutti i costi realizzare qualcosa del genere, prendete una semplice tavola di compensato (anche il multistrato va bene) della misura che preferite, scalfite con un attrezzo appuntito una facciata della tavola in modo da far saltare piccole schegge di materiale, ottenete delle scalfiture sparse in modo non omogeneo per tutta la superficie.
Questa operazione permette un migliore ancoraggio del materiale che andremo a stendere sulla tavola.
Misceliamo abbondante calce viva, acqua e sabbia, e versiamo l\'impasto sulla faccia scheggiata della nostra tavola, otteniamo uno strato di almeno mezzo centimetro e lisciamo il piu possibile con una spatola o una cazzuola(manicola per chi è siciliano)!
Una volta asciutto, prepariamo un nuovo impasto, sta volta miscelando più sabbia che calce, sempre con acqua, e versiamolo sullo strato ormai indurito, otteniamo un altro strato di mezzo centimetro e lisciamo il più possibile la superficie.
Quando sarà asciugato possiamo realizzare il nostro affresco!!!

Scusatemi se qualcosa non è chiara ma l\'ho scritto un po di fretta, un saluto a tutti e buon lavoro :D  :D  :D

Offline Blue-eyes

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 46
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Affresco.....
« Risposta #6 il: Maggio 10, 2006, 07:05:09 pm »
Grazie mille, Super! :D  Proverò e ......... speriamo bene!
\"I sogni si realizzano solo credendoci!\"

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline jmunch

  • Newbie
  • *
  • Post: 7
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • http://jmunch.maciste.it
Affresco.....
« Risposta #7 il: Luglio 28, 2006, 04:32:23 am »
è molto bello trovare spiegazioni di taglio così funzionale...:)
cmq...giusto per dare un contributo, volevo citare il testo: \"pittura murale\", G.Ronchetti, ed.HOEPLI
tratta non solo l\'affresco ma tutte le tecniche di pittura murale

Offline leonardo

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 55
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Affresco.....
« Risposta #8 il: Settembre 30, 2006, 12:51:34 am »
Citazione da: \"SUPERNATURAL\"

Misceliamo abbondante calce viva, acqua e sabbia, e versiamo l\'impasto sulla faccia scheggiata della nostra tavola, otteniamo uno strato di almeno mezzo centimetro e lisciamo il piu possibile con una spatola o una cazzuola(manicola per chi è siciliano)!

Hai parlato di calce viva ? vorrai scherzare immagino , la calce deve essere spenta e ben stagionata anche di un anno per assicurarsi che sia spenta bene altrimenti bruci tutti i colori in particolare i bianchi che anneriscono ed opacizzano , e\' pericolosissimo usare la calce viva e\' talmente corrosiva che se un solo piccolo schizzo ti salta negli occhi sei per sempre cieco , non e\' una bella prospettiva ..
http://www.istitutotorno.it/labPreviati/Tecniche.htm
Io sono un amante di una pittura precisa e ben rifinita e quindi l\'affresco non fa per me , l\'ideale e\' un qualita\' di una tempera a olio su tela anche per pareti di grandi dimensioni ma ora piu\' che mai si puo fare , esistono delle preparazioni a base di colori acrilici su preparazione muraria a base minerale che resistono al tempo e non temono ne\' umidita ne\' nessun tipo di intemperia , ed hanno il grande vantaggio della lavorabilita\' a secco con grande quadagno in qualita di eseguzione e brillantezza di colori , meglio ancora dell\'olio su tela che a lungo andare ingiallisce