Logo Disegnamo.it

Autore Topic: Attrezzatura  (Letto 4319 volte)

Offline creativesh0e

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 295
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Attrezzatura
« Risposta #15 il: Giugno 22, 2006, 11:36:29 pm »
HAHHAHA pecette..... ho rovinato una tavola per quella roba...
cmq serve....

Offline PennyRulez

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 191
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Attrezzatura
« Risposta #16 il: Giugno 23, 2006, 02:07:24 am »
non sapevo proprio dell\'esistenza di queste pecette ^^ grazie x avermi illuminato! se ho problemi a trovare i pennarelli qui a Salerno, se ti invio i soldi potresti prendermeli tu? grazie!
Verrà il giorno in cui l\'uomo per comunicare non userà più la parola. Ma solo le bombe e i fucili. Esistono i Fumettisti per impedire che questo accada!

Offline Rorschach

  • Moderatore Globale
  • Utente Maximo
  • *****
  • Post: 2425
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Attrezzatura
« Risposta #17 il: Giugno 23, 2006, 11:36:44 am »
Citazione da: \"PennyRulez\"
se ho problemi a trovare i pennarelli qui a Salerno, se ti invio i soldi potresti prendermeli tu? grazie!


Dici a me? Beh figurati che i faber-castell ho difficoltà a trovarli anche io...

Comunque credo che non dovresti avere alcuna difficoltà a trovare le marche che ti ho indicato in qualche buona cartoleria a Salerno (per i Pitt Artist invece dovresti cercare in un negozio d\'arte).
E poi se proprio non li trovi a Salerno a Napoli ci sarà certamente qualcuno che li vende. :wink:
If you gaze into the abyss the abyss gazes also...

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline PennyRulez

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 191
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Attrezzatura
« Risposta #18 il: Giugno 23, 2006, 02:16:46 pm »
beh si, proverò

putroppo credo molto POCO nella mia cittadina ^^

perdona un altra domanda,prima di essere  incenerito  :lol:

il alcuni disegni, vedo delle parti di nero mooooooolto predominanti, per questo mi chiedo: usare un pennarello con la punta molto piccola, non aumenta le possibilità di far notare il tratto della colorazione e in piu che si consumi o si usuri molto facilmente?
in parole povere, come fanno i fumettisti in b n  a fare quel nero perfetto come tinta senza far vedere nemmeno lontanamente il tratto usato per riempire lo spazio??  :shock:
Verrà il giorno in cui l\'uomo per comunicare non userà più la parola. Ma solo le bombe e i fucili. Esistono i Fumettisti per impedire che questo accada!

Offline Rorschach

  • Moderatore Globale
  • Utente Maximo
  • *****
  • Post: 2425
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Attrezzatura
« Risposta #19 il: Giugno 23, 2006, 03:32:23 pm »
Citazione da: \"PennyRulez\"

in parole povere, come fanno i fumettisti in b n  a fare quel nero perfetto come tinta senza far vedere nemmeno lontanamente il tratto usato per riempire lo spazio??  :shock:


Semplicissimo, per dare i neri pieni non si usa il pennarello bensì pennello e inchiostro di china in boccetta.

In realtà molti usano anche i pennarelli tuttavia grazie a programmi come photoshop è facile rendere il nero uniforme e i tratti dello strumento usato praticamnete invisibili.
If you gaze into the abyss the abyss gazes also...

Offline PennyRulez

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 191
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Attrezzatura
« Risposta #20 il: Giugno 23, 2006, 03:44:34 pm »
capito! grazie delle info!!! se me serviranno altre ( non temere ,tra poco xD) domando sempre in questo topic così non creo spazzatura ;)
Verrà il giorno in cui l\'uomo per comunicare non userà più la parola. Ma solo le bombe e i fucili. Esistono i Fumettisti per impedire che questo accada!

Offline Rorschach

  • Moderatore Globale
  • Utente Maximo
  • *****
  • Post: 2425
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Attrezzatura
« Risposta #21 il: Giugno 23, 2006, 04:13:49 pm »
Bravo, ottima idea! :)
If you gaze into the abyss the abyss gazes also...

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline Turgeon

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 530
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Attrezzatura
« Risposta #22 il: Giugno 24, 2006, 11:42:51 pm »
Citazione da: \"Rorschach\"
Citazione da: \"PennyRulez\"

Rorschach, come mi comporto con i pennarelli?
a parte offrirgli la cena  :lol:  da che grandezze oscillano?


Offrirgli la cena è poco!

comuqnue le grandezze sono varie dallo 01 allo 08 credo, la scelta di una grandezza naturalmente dipende dal tipo di tratto usato,dal formato in cui si lavora, dallo stile e dalla mano del disegnatore.
In genere i fumettisti usano 03 04 e 05 ma c\'anche chi usa gli 08.

Insomma sperimenta quelli che per te vanno meglio.


Eheh Rorrie ti devo correggere, di ritorno da Juan les pins infatti porto con me alcune belle cosettine trovate in deliziosi negozietti di belle arti francesi...
beh fra queste cosucce vi è un pennarellino della staedtler 0.05 (!!!... tanto carino quanto inutile :P ), e finalmente anche i brushes della faber!

I pitt artist pen sono molto molto belli anche se di primo impatto preferisco gli staedtler(li ho provati poco cmq)
per quanto riguarda i brushes sono decisamente buoni e precisi, ma sono molto fini, anche troppo forse poichè se per i dettagli sono perfetti per il resto preferisco il brush della tombow che ha una punta più larga.

Poi oltre le varie matite, sfumini, carboncini e pennini vari ho preso anche una serie di 6 brushes a gradazione di grigi sempre della faber e li trovo molto simpatici... insomma se ne avete modo fate bottino di roba della faber perchè è davero davvero ottima!

Ecco adesso che ho esaurito la mia parlantina mi sento meglio  :D  

Au revoir

Offline Rorschach

  • Moderatore Globale
  • Utente Maximo
  • *****
  • Post: 2425
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Attrezzatura
« Risposta #23 il: Giugno 25, 2006, 12:03:13 am »
Mmm...Staedtler 0,05 in effetti perfettamente inutile per chi non faccia il miniaturista.

Anche io agli inizi preferivo gli Staedtler ai Pitt Artist ma ti assicuro usa questi ultimi per un po\' e non potrai più farne a meno, sono decisamente più versatili (e infatti ora ritengo i Pigment Liner Staedtler troppo rigidi e tecnici).
If you gaze into the abyss the abyss gazes also...

Offline Turgeon

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 530
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Attrezzatura
« Risposta #24 il: Giugno 25, 2006, 12:54:11 am »
Beh non sono un miniaturista, semplicemente mi trovo spesso a disegnare su fogli piccoli... sui miseri A4... e quindi mi trovo bene con pennarelli piccoli.
Anche se mi sono procurato lo stesso uno 0.7, come da te consigliato.

In ogni caso quando hai in mano un pennarello con spessore di 0.2 o 0.5 millimetri non è che si avverta poi tutta questa differenza

Offline Rorschach

  • Moderatore Globale
  • Utente Maximo
  • *****
  • Post: 2425
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Attrezzatura
« Risposta #25 il: Giugno 25, 2006, 11:54:13 am »
Citazione da: \"Turgeon\"
Beh non sono un miniaturista, semplicemente mi trovo spesso a disegnare su fogli piccoli... sui miseri A4... e quindi mi trovo bene con pennarelli piccoli.


Gli A4 sono il formato standard caro Turgeon definirli miseri è un po\' eccessivo, io uso prevalentemente fogli di questa dimensione e uso pennarelli a partire dallo 03 fino allo 08 a volte (con un pennarellino 002 non saprei proprio che farci il foglio sarebbe comunque grandissimo per un tratto così fine).

Poi naturalmente dipende dalla dimesione stessa dei tuoi disegni ed è un fatto soggettivo (me se disegni troppo in piccolo dovresti cercare di aumentare un po\' le dimensioni).
If you gaze into the abyss the abyss gazes also...

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline Turgeon

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 530
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Attrezzatura
« Risposta #26 il: Giugno 25, 2006, 01:03:00 pm »
Caro Rorschach gli A4 sono ben miseri rispetto agli A3 su cui si dovrebbe disegnare(o almeno su cui disegna la maggior parte dei fumettisti se la mia testa abbastanza fusa dal caldo si ricorda ancora qualcosa...)

In ogni caso hai ragione uno 0.05 è troppo piccolo e in fase di riduzione e stampa non si vedrebbe quasi nulla ma il tutto è legato al formato del foglio di lavoro

Offline Rorschach

  • Moderatore Globale
  • Utente Maximo
  • *****
  • Post: 2425
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Attrezzatura
« Risposta #27 il: Giugno 25, 2006, 01:07:22 pm »
Citazione da: \"Turgeon\"
Caro Rorschach gli A4 sono ben miseri rispetto agli A3 su cui si dovrebbe disegnare(o almeno su cui disegna la maggior parte dei fumettisti se la mia testa abbastanza fusa dal caldo si ricorda ancora qualcosa...)


Sugli A3 si lavora prevalentemente in Francia ma anche in U.S.A, in Italia invece la maggior parte degli autori bonelliani disegna su quelli che tu chiami miseri A4. :P

Ognuno sceglie il supporto e le dimensoni che preferisce, certo un albo di grande formato dovrebbe essere disegnato su fogli più grandi...ma non sempre è necessario per una buona resa.
If you gaze into the abyss the abyss gazes also...

Offline creativesh0e

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 295
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Attrezzatura
« Risposta #28 il: Giugno 25, 2006, 04:16:15 pm »
SI SI FORZA AGLI A3 FORZA ALLA FRANCIA......
cmq gli  A4 non sono per niente miseri ma la difficolta\' aumenta... si possono dividere in poche vignette....
cmq penso che anche in U.S.A adoperino in certi fumetti l\'A4....non sono sicuro ma addirittura penso negli ultimates....