Logo Disegnamo.it

Autore Topic: A proposito di acquerelli...  (Letto 18549 volte)

Offline ulisse30

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 2607
  • Karma: +3/-4
    • Mostra profilo
    • Mariangela Licciardello Illustratrice
Re:A proposito di acquerelli...
« Risposta #30 il: Marzo 18, 2011, 09:17:10 pm »
A me piace il gusto cromatico, la scelta dei colori, mi sembra una scelta anticonvenzionale per un acquerello, ma non sono assolutamente esperta di acquerelli, per cui non vorrei dire eresie.
Si, comunque anch' io penso che si possano realizzare grandi cose con tecniche diverse, ovviamente ognuno deve scegliere quale preferisce o sa fare meglio

Offline freccia

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 44
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • RacitiArte
Re:A proposito di acquerelli...
« Risposta #31 il: Marzo 18, 2011, 09:18:15 pm »
mah.,.. secondo me, se per correggere uno sbaglio mi basta fare "annulla" o "passo indietro".. boh? mi sa un pò di scappatoia.
poi per carità, ci sono cose belle da vedere (anche Lockwood ultimamente si è avvicinato) ma io non contesto il risultato, contesto il procedimento.
RacitiArte, il sito
RacitiArte su Facebook
RacitiArte su twitter
[url=https://plus.google.com/u/0/b/102101227940513129835/10210122794

Offline ulisse30

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 2607
  • Karma: +3/-4
    • Mostra profilo
    • Mariangela Licciardello Illustratrice
Re:A proposito di acquerelli...
« Risposta #32 il: Marzo 18, 2011, 09:21:55 pm »
in parte capisco quello che dici, probabilmente perchè usiamo  i "vecchi sistemi"

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Maiine

  • Visitatore
Re:A proposito di acquerelli...
« Risposta #33 il: Marzo 18, 2011, 09:27:36 pm »
mah.,.. secondo me, se per correggere uno sbaglio mi basta fare "annulla" o "passo indietro".. boh? mi sa un pò di scappatoia.
poi per carità, ci sono cose belle da vedere (anche Lockwood ultimamente si è avvicinato) ma io non contesto il risultato, contesto il procedimento.

Puoi fare annulla per qualche tratto e visto che si colora in genere come se si stesse usando un pennello non sono niente, senza contare che a volte arrivi a metà disegno e ti rendi conto di aver sbagliato qualcosa di irreparabile e non ti resta far altro che rifare tutto daccapo, non è solo il risultato, non pensare che sia così semplice, magari lo fosse, a quest'ora sarei un genio visto che ci passo un bel po' di tempo a colorare al pc.

Offline ulisse30

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 2607
  • Karma: +3/-4
    • Mostra profilo
    • Mariangela Licciardello Illustratrice
Re:A proposito di acquerelli...
« Risposta #34 il: Marzo 18, 2011, 09:40:53 pm »
si, credo che bisogna provare tutte le cose prima di poter dire. In parte condivido il pensiero di Freccia, sul piacere dell' artigianalità( passatemi il termine)del disegno fatto a mano. Però capisco che non è assolutamente semplice usare il computer per disegnare, l' ho provato di persona e impiegavo ore e ore (nel mio caso con scarsi risultati) per cui si, la fatica non è minore, forse ci sono dei vantaggi, ( penso alle mie correzioni in photoshop di diegni fatti a mano) però l' impegno c'è

Offline ElFleur

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 374
  • Karma: +1/-0
  • pazzo visionario
    • Mostra profilo
    • Il mio Blog
Re:A proposito di acquerelli...
« Risposta #35 il: Marzo 18, 2011, 09:41:46 pm »
si può dire che è l'arte che si stà evolvendo dal cartaceo si passa al digitale...ma per me che più o meno ho provato tutti e due anzi, con il digitale ho fatto molto poco, ho provato molti programmi tra photoshop, open canvas e painter X, e devo dire che il digitale aiuta molto sia nello sketch del personaggio che per paesaggi, mentre come diceva freccia per l'arte tradizionale di aiuti non cene sono c'è solo l'esperienza.
Nella tradizionale sono una capra perchè non avendo fatto nessuna scuola mi sono arrangiato come potevo, ora mi stò buttando sugli acquerelli solo per un fatto economico, e anche diciamo di interesse e fascino, visto che le copic sono costose, soprattutto se vuoi farti un set.
Io la vedo così: il digitale è una bellissima applicazione, ci sono disegni che si avvicinano alla perfezione, da sbalordirti, ma il disegno classico ha quella sostanza in più, forse per il fatto che l'autore ci mette più attenzione, forse più passione (che la si può mettere anche nel digitale eh!), fatto stà che la reputo la via principale (parere mio :D)

Maiine

  • Visitatore
Re:A proposito di acquerelli...
« Risposta #36 il: Marzo 18, 2011, 09:47:01 pm »
comunque una questione identica si affronta anche nel campo della musica a pensarci

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline ulisse30

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 2607
  • Karma: +3/-4
    • Mostra profilo
    • Mariangela Licciardello Illustratrice
Re:A proposito di acquerelli...
« Risposta #37 il: Marzo 18, 2011, 09:48:01 pm »
state aprendo un dibattito che penso non si chiuderà mai. E' vero anche che c' è chi ipotizza un futuro di libri solo digitali e relative illustrazioni digitali. Boh, cosa dire? una volta si disegnava sulle pietre,sui papiri, sulla pergamena, con le piume, con lo scalpellino, o meglio la selce. chi sa cosa succederà da qui in avanti? Intanto lavoriamo e disegnamo, ognuno  meglio che può. E poi nella differenza sta la ricchezza.

Offline freccia

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 44
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • RacitiArte
Re:A proposito di acquerelli...
« Risposta #38 il: Marzo 18, 2011, 10:25:13 pm »
sicuramente dietro a un'opera digitale ci si perde tanto tanto tempo, c'è passione e i risultati sono piacevoli..
però per come la vedo io, ci rimetterei troppe cose che mi danno soddisfazione... per me è un piacere anche semplicemente andare in un negozio e provare delle matite di marche diverse, confrontare le schede degli acquerelli per vedere i colori esclusivi di una determinata ditta, comprare il fiele di bue solo per vedere che differenze da, insomma: tutte queste cose già per me fanno parte del "piacere" del disegno/pittura.
probabilmente perchè per me è solo un hobby, non ho fatto scuole apposite (sono un veterinario, pensate un pò!) e non un lavoro..magari un professionista detesta queste perdite di tempo e ha necessità di "andare subito al sodo" e forse qui il digitale, richiedendo solo un pc e una tavoletta, lo aiuta.
ma non c'è "poesia".
RacitiArte, il sito
RacitiArte su Facebook
RacitiArte su twitter
[url=https://plus.google.com/u/0/b/102101227940513129835/10210122794

Offline ulisse30

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 2607
  • Karma: +3/-4
    • Mostra profilo
    • Mariangela Licciardello Illustratrice
Re:A proposito di acquerelli...
« Risposta #39 il: Marzo 18, 2011, 10:33:43 pm »
quello di entrare in un colorificio e incantarmi dentro è un piacere che conosco anch'io. Ripeto, alcune cose sono impagabili nell' artigianato, ma chissà se nel provare un nuovo programma per disegnare o una texture non si prova la stessa cosa? Il professionista che vive solo di illustrazione ( in Italia, all' estero dicono sia più facile) probabilmente non ha scelta, se deve consegnare e mangiare di conseguenza può darsi che non si possa permettere perdite di tempo. Può anche darsi che gli stessi editori preferiscano cose digitali, non saprei dirti

Offline Needle

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 722
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:A proposito di acquerelli...
« Risposta #40 il: Marzo 18, 2011, 10:41:52 pm »
dire che all'artista digitale serve solo un pc e una tavoletta hai già messo a fuoco un punto cruciale dal punto di vista economico (con tutto quello che costano).
ma come diceva ulisse non fa ne il pc ne la tavoletta l'artista, devi sapere usare bene il programma, sfruttare tutte le sue potenzialità, sapere quali pennelli usi è fondamentale per la resa, e poi le texture, gli effeti.
certo per alcuni versi lavorare in digitale è più veloce, puoi fare meno sbagli se hai un'idea in testa, puoi modificare praticamente all'infinito, ma sicuramente il programma non farà il disegno per te...quindi non è necessariamente più facile o meno professionale...è semplicemente diverso....

hai visto Ulisse...alla fine il draghetto è sopravvissuto

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline ulisse30

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 2607
  • Karma: +3/-4
    • Mostra profilo
    • Mariangela Licciardello Illustratrice
Re:A proposito di acquerelli...
« Risposta #41 il: Marzo 18, 2011, 10:52:14 pm »
si, è solo diverso..

Offline ulisse30

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 2607
  • Karma: +3/-4
    • Mostra profilo
    • Mariangela Licciardello Illustratrice
Re:A proposito di acquerelli...
« Risposta #42 il: Maggio 27, 2011, 03:47:16 pm »
Girando per forum ho trovato un acquerellista cinese, se a qualcuno interessa allego il link http://www.guanweixing.com/

Offline Mely

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 400
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:A proposito di acquerelli...
« Risposta #43 il: Maggio 27, 2011, 07:22:57 pm »
Grazie   :D  ,è un artista eccezionale, certo che  il suo livello tecnico è irraggiungibile   :o   :-[
« Ultima modifica: Maggio 27, 2011, 07:24:47 pm da Mely »

Offline Needle

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 722
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:A proposito di acquerelli...
« Risposta #44 il: Maggio 28, 2011, 02:13:39 am »
Ommioddio!!!
Sono senza parole!

hai visto Ulisse...alla fine il draghetto è sopravvissuto