Logo Disegnamo.it

Autore Topic: statistiche su realizzazione fumetto  (Letto 6230 volte)

Offline disegnatore_folle

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 575
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
statistiche su realizzazione fumetto
« il: Agosto 22, 2011, 11:46:44 am »
vorrei reperire qualche informazione da chi ha provato a realizzare un fumetto di qualsiasi tipo ( di qualsiasi genere, per qualsiasi motivo, ecc.... ) o da chi e' informato sull'argomento magari perche' ha amici che hanno provato, in modo da regolarmi un po' sui tempi di realizzazione e cose simili.

vorrei che rispondeste alle seguenti domande:

da quante tavole e' composto il fumetto piu' lungo che hai realizzato? (vanno bene anche fumetti composti da 1 sola tavola)
era in bianco e nero oppure a colori?
hai realizzato i disegni su carta e penna o direttamente con strumenti informatici?
sapresti indicare il tempo medio impiegato per realizzare una tavola?

e' gradito ogni tipo di commento relativo all'argomento

grazie a tutti
 :D
"Meglio dunque era lasciar queste vaghezze ai retori e provar il suo intento con dimostrazione necessaria..." (dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo)

Offline cama75

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 422
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
    • Ca.Ma. Blog
Re:statistiche su realizzazione fumetto
« Risposta #1 il: Agosto 25, 2011, 04:23:37 pm »
Ciao!

Il più lungo è in corso d'opera perché sono una serie di strisce con cadenza mensile fatte in b/n su un sito.

In linea di massima per fumetti standard si pensa ad una tavola = 1 giorno.

Il più lungo 'su carta' erano mi pare una decina di tavole, matita e inchiostro, ci ho messo due / tre week end...

Nota tecnica: se devi stamparlo il numero di pagine è importantissimo saperlo PRIMA di iniziare a disegnare.

A disposizione!

Offline disegnatore_folle

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 575
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:statistiche su realizzazione fumetto
« Risposta #2 il: Agosto 26, 2011, 10:59:17 am »
una tavola al giorno, bene...

Citazione
Nota tecnica: se devi stamparlo il numero di pagine è importantissimo saperlo PRIMA di iniziare a disegnare.
se mai riusciro' a disegnarlo, penso di farla una stampa almeno per ricordo, infatti avrei altre domande sui prezzi.

inoltre per scegliere la dimensione/risoluzione del foglio mi sto regolando cosi:
per riuscire a disegnare un volto o delle mani (che sono le parti secondo me piu' complicate e dettagliate) in una vignetta contenente una figura umana intera, ho bisogno ad esempio di una risoluzione X*Y (che magari decidero' al momento del disegno della prima tavola) ; per ottenere la risoluzione dell'intero foglio:
Larghezza = 3*X + pixel per i bordi
Altezza = 4*Y + pixel per i bordi
ipotizzando che il massimo numero di vignette in una tavola sia 12
 ???
"Meglio dunque era lasciar queste vaghezze ai retori e provar il suo intento con dimostrazione necessaria..." (dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo)

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline cama75

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 422
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
    • Ca.Ma. Blog
Re:statistiche su realizzazione fumetto
« Risposta #3 il: Agosto 28, 2011, 06:05:55 pm »
Non ti seguo molto sui conti...

Fai così:

se vuoi pubblicare (o stampare per te) in linea di massima tieni conto che le pagine devono essere di solito o 12 o 24 o 48, magari qualche tipografo può essere più preciso sul perché ma in linea di massima dipende dalla rilegatura.

Se invece vuoi fare tutto da solo vai su lulu.com (è un sito di stampa on-line, ce ne sono vari, io uso questo). Scegli il formato (es: Libro a fumetti dim 16.82 x 26cm pagine da 68 a 740, quadricromia) e trovi il costo: rilegatura 3,663€ + 0,107€ per pagina. Le somme poi le fa lui. Ti scarichi il file con le dimensioni delle pagine e poi ci lavori.

http://connect.lulu.com/t5/Informazioni-sul-prodotto/Quanto-coster%C3%A0-il-mio-libro-stampato/ta-p/33305

Per quanto riguarda la risoluzione lavora a 300 dpi con dimensione in centimetri pari a quella della pagina. Lulu.com, nel file che scarichi, ti segnala anche quanto devi lasciare di margine.

Se disegni su carta e poi scansioni, fatti un foglio con lo stesso rapporto di quello per la stampa, magari grande il doppio se hai difficoltà a lavorare su fogli piccoli. Nell'esempio prenditi un foglio 34x52 e poi lo scali del 50%.

Per il numero di vignette in una tavola non c'è regola. Dylan Dog e simili mi pare ne prevedano 6. Nei Tex, essendo i lettori 'vecchio stampo' non si possono mai scombinare troppo, nei Dylan Dog e Nathan never con i lettori più 'giovani' qualche libertà se la potevano prendere, ma comunque mai come i comics americani.

Spero di essere stato utile anche se sono un po' di corsa :-)

Offline disegnatore_folle

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 575
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:statistiche su realizzazione fumetto
« Risposta #4 il: Agosto 29, 2011, 10:00:17 am »
utilissimo  :D

vorrei realizzare tutto direttamente con lavagnetta grafica senza passare per la carta  :)
inoltre vorrei realizzare tutto in bianco e nero (uso solo i grigi), questo forse doverbbe far decrescere ulteriormente il costo per pagina.

grazie,
di domande piano piano te ne faro' molte altre  ;D  :D
"Meglio dunque era lasciar queste vaghezze ai retori e provar il suo intento con dimostrazione necessaria..." (dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo)

Offline cama75

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 422
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
    • Ca.Ma. Blog
Re:statistiche su realizzazione fumetto
« Risposta #5 il: Agosto 29, 2011, 10:07:11 am »
Ottimo l'uso solo della tavoletta grafica, anche se di solito si usa per colorare più che per disegnare*.
Di solito i costi sono bassi se si fa tutto in bianco e nero (tipo Dylan Dog), aumentano con la scala di grigi e per la quadricromia.


* tranne Makkox che disegna solo con la tavoletta. Usa illustrator, è veramente molto bravo. Se ti capita compra in fumetteria qualche volume del suo 'canemucco'. Bello: http://www.canemucca.com/

Offline disegnatore_folle

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 575
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:statistiche su realizzazione fumetto
« Risposta #6 il: Agosto 29, 2011, 10:58:54 am »
attualmente noto che ci sono cose che riesco a fare piu' velocemente con carta e matita e altre con lavagnetta, nel complesso quindi sono riuscito a riottenere lo stesso livello (livello basso) nello stesso tempo, quindi da qui posso partire per migliorarmi utilizzando solo lavagnetta.
Grazie per il consiglio su canemucco  :).
Da questo punto di vista in realta' non capisco perche' siano cosi pochi a utilizzare solo ed esclusivamente la lavagnetta, ma quasi tutti partono dal carta e matita.

Intanto mi sono accorto che molti hanno il link al proprio spazio web con i propri disegni ... azzarola  :o complimenti,
allora ve ne intendete veramete di disegno  :D ;D.
« Ultima modifica: Agosto 29, 2011, 11:02:08 am da disegnatore_folle »
"Meglio dunque era lasciar queste vaghezze ai retori e provar il suo intento con dimostrazione necessaria..." (dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo)

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline Shasu Kuqel

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 33
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:statistiche su realizzazione fumetto
« Risposta #7 il: Agosto 30, 2011, 09:45:36 am »
(che figata! adoro makkox *-*)
<<Non sono niente. Non sarò mai niente. Non posso volere d'essere niente. A parte ciò, ho in me tutti i sogni del mondo.>>(F. Pessoa)

Offline cama75

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 422
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
    • Ca.Ma. Blog
Re:statistiche su realizzazione fumetto
« Risposta #8 il: Agosto 30, 2011, 10:06:04 am »
Citazione
Da questo punto di vista in realta' non capisco perche' siano cosi pochi a utilizzare solo ed esclusivamente la lavagnetta, ma quasi tutti partono dal carta e matita.

In realtà a meno che non usi quelle con lo schermo incorporato ci sono almeno due cose per cui va meglio la carta: puoi girare il foglio e guardi dove disegni.
Queste sono (almeno per me) le due cose per cui la tavoletta (non chiamarla lavagnetta!  ;) )è ancora inferiore alla carta.

Moltissimi infatti la usano solo per la colorazione.

Adesso però siamo curiosi: facci vedere qualcosa!

Offline disegnatore_folle

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 575
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:statistiche su realizzazione fumetto
« Risposta #9 il: Agosto 30, 2011, 01:48:05 pm »
vorrei postare un disegno nel finesettimana.

per quanto riguarda la tavoletta, una cosa che per me e' ancora fondamentale e' che posso cancellare migliaia di volte  ;D
"Meglio dunque era lasciar queste vaghezze ai retori e provar il suo intento con dimostrazione necessaria..." (dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo)

Offline Shasu Kuqel

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 33
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:statistiche su realizzazione fumetto
« Risposta #10 il: Agosto 30, 2011, 03:19:33 pm »
questo è vero, però preferisco il rumoraccio della matita sul foglio *-*
<<Non sono niente. Non sarò mai niente. Non posso volere d'essere niente. A parte ciò, ho in me tutti i sogni del mondo.>>(F. Pessoa)

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline cama75

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 422
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
    • Ca.Ma. Blog
Re:statistiche su realizzazione fumetto
« Risposta #11 il: Agosto 30, 2011, 04:58:37 pm »
Per il cancellare ormai per me è un falso problema.

Uso le matite colorate blu per cui posso fare migliaia di segni. Poi con la china individuo quello giusto e con lo scanner tutto il resto sparisce!

Offline disegnatore_folle

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 575
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:statistiche su realizzazione fumetto
« Risposta #12 il: Settembre 06, 2011, 10:30:31 am »
uno dei problemi che ho avuto nei pochi disegni scannerizzati e che il processo cambiava totalmente il colore dell'inchiostro e sporcava il disegno, magari era per via dello scanner poco costoso.
"Meglio dunque era lasciar queste vaghezze ai retori e provar il suo intento con dimostrazione necessaria..." (dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo)

Offline cama75

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 422
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
    • Ca.Ma. Blog
Re:statistiche su realizzazione fumetto
« Risposta #13 il: Settembre 06, 2011, 10:48:02 am »
Scansiona in bianco e nero e salva in TIF o PDF.

L'inchiostro rimane nero e la matita colorata sparisce.

Originale:


Scansione:


Poi se vuoi vedere gli altri passaggi per il colore:
http://carlomanara.blogspot.com/2008/04/personalissimo-tutorial-di-colorazione.html

Offline Shasu Kuqel

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 33
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:statistiche su realizzazione fumetto
« Risposta #14 il: Settembre 09, 2011, 11:15:29 pm »
ma questa cosa della matita blu funziona con qualsiasi scanner? basta che scannerizzo in bianco e nero giusto?
<<Non sono niente. Non sarò mai niente. Non posso volere d'essere niente. A parte ciò, ho in me tutti i sogni del mondo.>>(F. Pessoa)