Logo Disegnamo.it

Autore Topic: *-* Consigli di lettura!  (Letto 869 volte)

Offline Shasu Kuqel

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 33
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
*-* Consigli di lettura!
« il: Agosto 27, 2011, 03:45:33 pm »
  ;D Ciao a tutti!
Sono nuova, ho visto questo forum e tra una discussione all'altra ho finito per appassionarmi al fumetto occidentale!
Sin da piccola ho solo visto anime e letto manga e quindi avevo maturato una forma di repulsione per i fumetti occidentali in genere e non mi ero mai interessata quelli italiani.
Oggi mi sono resa conto di avere una grande lacuna e voglio rimediare: mi consigliereste qualche fumetto italiano che, in quanto amante dei fumetti che coltiva un sogno nascosto da tempo, non posso permettermi di non conoscere?
Grazie a mille!  :)
<<Non sono niente. Non sarò mai niente. Non posso volere d'essere niente. A parte ciò, ho in me tutti i sogni del mondo.>>(F. Pessoa)

Offline cama75

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 422
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
    • Ca.Ma. Blog
Re:*-* Consigli di lettura!
« Risposta #1 il: Agosto 28, 2011, 07:10:20 pm »
Italiani:
Hugo Pratt: la ballata del mare salato
Milo Manara: Tutto ricominciò con un'estate indiana
Gipi: S
Vittorio Giardino: Little Ego
Sergio Toppi: praticamente tutto
Frezzato: I custodi del Maser
Liberatore: Ranxerox

Americani DA LEGGERE:
Jeff Smith: Bone
I fratelli Hernandez: Love&Rockets
Mignola: Hellboy (in bianco e nero!!)
Miller: il ritorno del cavaliere oscuro
Alan Moore: praticamente tutto

Sudamericani LA STORIA del fumetto!
Trillo
Muñoz
Segura ed Ortiz
Héctor Oesterheld / Solano López: L'eternauta

Francesi:
MOEBIUS!!!!!!

Ecco così, tanto per cominciare :-)

Offline Shasu Kuqel

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 33
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:*-* Consigli di lettura!
« Risposta #2 il: Agosto 30, 2011, 01:22:12 pm »
Grazie infinite! Non vedo l'ora di leggerli!  :D
<<Non sono niente. Non sarò mai niente. Non posso volere d'essere niente. A parte ciò, ho in me tutti i sogni del mondo.>>(F. Pessoa)