Logo Disegnamo.it

Autore Topic: Che tipo di scanner riesce bene con i disegni a matita?  (Letto 5109 volte)

Offline Parshat

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 78
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Che tipo di scanner riesce bene con i disegni a matita?
« il: Dicembre 17, 2011, 07:37:57 pm »
La domanda è semplicissima! Quali caratteristiche in uno scanner rendono meglio la risoluzione di un tratto leggero? E di che risoluzione nativa ha bisogno come minimo lo scanner?

Offline AleS

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 144
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Che tipo di scanner riesce bene con i disegni a matita?
« Risposta #1 il: Dicembre 20, 2011, 09:20:32 pm »
Le caratteristiche principali di cui tenere conto sono:

- profondità di colore: se lavori a colori almeno 16 bit per canale, se no possono bastarne 12. Occhio che nelle specifiche tecniche spesso è riportata la somma totale dei bit (tipo 48 bit = 16 bit per 3 canali, 96 bit = 32 bit per 3 canali, ecc)

- risoluzione ottica (da non confondere con quella interpolata): gli scanner "comuni" viaggiano sui 1200 dpi, quelli professionali arrivano a 8000 - 10000. Per immagini digitali tieni conto che la risoluzione degli schermi sta generalmente tra i 72 e i 120 dpi; se devi stampare come si deve servono 300 dpi. Le scansioni ad alta risoluzione ti servono se devi fare degli ingrandimenti ben dettagli e, tendenzialmente, 1200 dpi è già tanto.

- intervallo dinamico: visto che parli di tratti leggeri ti direi almeno 3.6. Se vuoi andare sul sicuro ti consiglio di arrivare a 4.8, anche perché se scansisci (scansioni?) a 16 bit e l'intervallo dinamico è inferiore a 4.8 perdi dati colore.

Se rispetta questi valori (che dovrebbero essere tutti riportati nelle schede tecniche) va bene anche un normalissimo scanner piano. I 16 bit per canale e i 1200 dpi sono una caratteristica comune a quasi tutti gli scanner, l'intervallo dinamico è un po' più rognoso.

Offline Parshat

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 78
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Che tipo di scanner riesce bene con i disegni a matita?
« Risposta #2 il: Dicembre 21, 2011, 05:42:33 pm »
Bene, grazie mille, credo di aver capito, seppur non abbia ben chiaro il discorso dell'intervallo dinamico ;D ... i prezzi a quanto si aggirano che tu sappia?

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline AleS

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 144
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Che tipo di scanner riesce bene con i disegni a matita?
« Risposta #3 il: Dicembre 21, 2011, 09:20:11 pm »
Sui prezzi influisce parecchio il formato: l'A3 ti costa anche un 30% in più rispetto all'A4. Comunque per quello che devi fare (almeno per quel che ho capito io) dovresti cavartela spendendo tra i 100 e i 250 euro a seconda del formato, della marca e della velocità di lettura. Dai un occhiata su internet che spesso si trovano offerte interessanti.

In teoria l'intervallo dinamico è la differenza tra la luminosità massima e minima che lo scanner riesce a leggere. In pratica è la quantità di gradazioni di grigio tra quello che interpreta come bianco puro e nero puro. Più il valore è alto, più i bianchi e i neri sono fedeli all'immagine originale evitando che la scansione si mangi qualche dettaglio o non ti rilevi correttamente i tratti più leggeri.
Spesso lo trovi segnato anche come livelli di grigio misurati in bit, in questo caso il valore deve essere pari a quello degli altri canali colore (16 bit grigio -> 16 bit colore) perché se è più basso (tipo 12 grigio -> 16 colore) lo scanner aggiunge dati facendo pesare di più l'immagine senza aumentarne la qualità, se invece è più alto (32 grigio -> 16 colore), elabora l'immagine in una qualità più bassa di quella che è in grado di rilevare.
Siccome molti produttori fanno i furbi e segnano un'intervallo dinamico/livello di grigio più alto di quello effettivo, ti conviene leggere qualche recensione prima di procedere ad un eventuale acquisto (qui ad esempio ce ne sono un po' http://alatest.it/recensioni/scanner/c3-45/ )

Offline Parshat

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 78
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Che tipo di scanner riesce bene con i disegni a matita?
« Risposta #4 il: Gennaio 09, 2012, 09:57:13 pm »
Grazie di tutto! Quindi questo ad esempio non andrebbe bene: http://www.ciao.it/GalleriaMultimediale/Epson_Perfection_1670__375636

Offline AleS

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 144
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Che tipo di scanner riesce bene con i disegni a matita?
« Risposta #5 il: Gennaio 17, 2012, 01:16:00 pm »
Le caratteristiche sono piuttosto buone e le recensioni positive, quello che mi lascia perplesso è la densità ottica un po' bassina.
Già una cosa del genere http://www.ciao.it/Informazionisulprodotto/Epson_Perfection_V500_Photo__1011707 dovrebbe essere meglio (poi non è che a 3.1 non riesca a fare delle buone scansioni, è solo un discorso di dettaglio nelle gradazioni intermedie).

p.s: scusa il ritardo, ma non mi ero accorto della tua risposta.