Logo Disegnamo.it

Autore Topic: [Photoshop CS5] Effetto disegno a pastelli  (Letto 5502 volte)

Offline Pippo

  • Newbie
  • *
  • Post: 4
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
[Photoshop CS5] Effetto disegno a pastelli
« il: Gennaio 05, 2012, 11:23:19 am »
È possibile attraverso i filtri di photoshop far diventare una foto uguale (o perlomeno simile) ad un disegno fatto coi pastelli (nero e banco)? Sto provando a smanettare personalmente ma il risultato non è soddisfacente.

Per interderci una cosa del genere: http://3.bp.blogspot.com/-s6yBmflJJ5A/Ti7AMPAVa7I/AAAAAAAAAno/1TtZB6FhOpI/s640/Copia+di+Sergio+e+Stefano+con+passpartout.JPG

Offline AleS

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 144
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:[Photoshop CS5] Effetto disegno a pastelli
« Risposta #1 il: Gennaio 06, 2012, 09:45:30 pm »
Ciao! Un sistema abbastanza semplice è questo:
desatura l'immagine (Immagine > Regolazioni > Desatura) e duplica due volte il livello; seleziona il livello più in alto, fai Filtro > Matita colorata, nella palette dei livelli scegli Luce Soffusa come opzione di fusione; seleziona il livello in mezzo, Immagine > Regolazioni > Inverti, scegli Colore Scherma come opzione di fusione, fai Filtro > Sfocatura > Controllo Sfocatura (scegli tu il raggio in base al risultato dell'anteprima che ti convince di più). Gioca un pò con l'opacità dei due livelli più in alto finché non arrivi ad una resa soddisfacente.

Per dare un "tocco in più" puoi prendere una texture tipo carta ruvida, desaturarla, metterla come livello più in alto, darle Moltiplica come opzione di fusione e abbassarne parecchio l'opacità.

Tieni conto che il risultato dipende molto dall'immagine. In generale è meglio avere una zona chiara piuttosto ampia e parecchio contrasto, quindi, eventualmente, dopo aver desaturato l'immagine aumenta i livelli di bianco e di nero (CTRL+L o Immagine > Regolazioni > Livelli > sposta i due indicatori a lato verso l'interno).

Non posso garantirti nulla perché ottenere un effetto davvero realistico, purtroppo, non è così semplice. Bisognerebbe lavorare di dettaglio usando procedimenti diversi (e spesso complicati) a seconda dell'immagine da modificare.

p.s: ho usato i nomi dei comandi in italiano, se hai Photoshop in inglese dimmelo che te li do in inglese.