Logo Disegnamo.it

Autore Topic: I have a dream...  (Letto 4238 volte)

Offline Zak

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 55
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
I have a dream...
« il: Gennaio 23, 2012, 07:38:56 pm »
I have a dream... ovvero mettere su carta quello che dalle elementari riempie ogni mio pensiero (anche a scuola  ;D): un manga.
è da molti anni che mi alleno da autodidatta, non avendo mai avuto l'opportunità di frequentare corsi (il problema alla fine è sempre il solito: i fondi...), e il mio più grande sogno è vedere, un giorno, camminando davanti ad un'edicola per caso, il mio fumetto, riposto sullo scaffale apposito tra tanti suoi simili.
Però da solo non potrò mai venire a capo di nulla; e non posso frequentare scuole come il Liceo Artistico o l'Accademia di Belle Arti, perché sono assolutamente NEGATO in tutto ciò che non riguarda un matita, una gomma e magari un po' di China.
Da solo ho imparato a disegnare in modo convincente le persone, ma non so disegnare né un paesaggio, né un cane o un gatto, né riesco a usare la prospettiva.
Ho solo 15 anni, è vero, però vorrei sapere se qualcuno può aiutarmi, non solo nelle tecniche di disegno - e colorazione, ché non sono capace di colorare neanche una palla -, ma anche nella creazione di un fumetto. La storia ce l'ho già in mente, ma dubito che prima dei vent'anni riuscirò a disegnare la prima tavola...
Qualcuno sarebbe così gentile da darmi una mano?

Offline cama75

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 422
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
    • Ca.Ma. Blog
Re:I have a dream...
« Risposta #1 il: Gennaio 24, 2012, 05:47:38 pm »
Due consigli:

1. se hai già le idee chiare prova a mettere giù una tavola. Le parti che non sai disegnare magari intanto descrivile. (tipo: qui c'è un cane, qui prospettiva di un castello, ecc) e poi postale che ne parliamo.

2. la lettura di questi due volumi:

Fare il fumetto e Capire il fumetto
di Scott McCloud

illuminanti.




Offline Zak

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 55
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:I have a dream...
« Risposta #2 il: Gennaio 25, 2012, 06:46:08 pm »
Il mio problema è che già riesco a stento a rappresentare efficacemente i soggetti delle scene, poi non riesco a disegnare nessun tipo di sfondo...
Questo è un abbozzo moooolto schizzato (come sfondo ho fatto giusto la linea di terra per comodità) di un personaggio che taglia un drago (l'ho disegnato il più semplice possibile, infatti sopra l'occhio c'è scritto semplicemente Ryu, "drago").

- Devi ingrandire parecchio per vedere bene tutte le linee -



Sono lontano anni luce da un fumetto finito...
Come mi consigli di imparare a disegnare i paesaggi? Leggo tanti manga, ma non riesco a copiare i paesaggi...

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline AleS

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 144
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:I have a dream...
« Risposta #3 il: Gennaio 26, 2012, 07:33:47 pm »
Guarda, sarò molto sincero: secondo me hai bisogno, prima di ogni altra cosa, di rinforzare un bel po' le basi.
Purtroppo è impensabile poter disegnare un fumetto senza le conoscenze tecniche adeguate e l'unico modo per arrivare a padroneggiarle è studiare e, soprattutto, fare pratica. Ora come ora, non preoccuparti di che matita usi o di saper disegnare un cane o un gatto, ma concentrati sui fondamentali.
Intanto impara a scomporre le figure in forme e volumi semplici da usare come riferimento per i disegni, a mantenere le proporzioni tra i vari elementi dell'immagine e ad usare le ombre per dare volume e profondità a quello che fai.
Poi hai assolutamente bisogno di imparare ad usare la prospettiva. Inizia con quella centrale e poi passa a quella accidentale (se cerchi su internet trovi un sacco di spiegazioni ben fatte).
Quando inizi a prendere confidenza con queste cose, comincia ad applicarle disegnando soggetti molto semplici e via via lasciati andare.
Sono esercizi piuttosto noiosi, ma imprescindibili se vuoi fare il salto di qualità per arrivare a disegnare un fumetto. Insomma, tieni duro e vedrai che impegnandoti migliorerai rapidamente e presto potrai passare a cose ben più interessanti e divertenti.
Questo per quanto riguarda il disegno in generale.
Andando più sullo specifico del fumetto, ti consiglio (oltre al leggere gli ottimi volumi consigliati da cama75) di lavorare ben bene sulla trama e, tra un esercizio e l'altro, scriverti il soggetto e la sceneggiatura. Può sembrare un dettaglio irrilevante rispetto all'abilità grafica, ma non sottovalutarlo: tanta gente con delle ottime mani ha delle pessime idee.

Mi raccomando, dacci dentro!  ;)

Offline cama75

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 422
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
    • Ca.Ma. Blog
Re:I have a dream...
« Risposta #4 il: Gennaio 29, 2012, 11:11:35 am »
Quoto AleS in pieno.

Come unico consiglio aggiuntivo posso darti solo quello pratico della copia. Per anni da ragazzino con la carta da lucido passavo interi pomerggi a ricalcare le parti dei fumetti che mi piacevono di più. L'ideale sarebbe copiare l'intera pagina, per accorgersi di come tutte le parti siano legate.

Dopo il ricalco passa alla copia.

E' un utilissimo esercizio.

E a questo punto ti aggiungo nella biblioteca che dovrai avere:
Edwards Betty - Il nuovo disegnare con la parte destra del cervello

Questo è il post in cui ne stiamo parlando:
http://www.disegnamo.it/forum/index.php/topic,5263.msg54629.html#msg54629

Offline AleS

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 144
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:I have a dream...
« Risposta #5 il: Gennaio 29, 2012, 12:59:26 pm »
Come unico consiglio aggiuntivo posso darti solo quello pratico della copia. Per anni da ragazzino con la carta da lucido passavo interi pomerggi a ricalcare le parti dei fumetti che mi piacevono di più. L'ideale sarebbe copiare l'intera pagina, per accorgersi di come tutte le parti siano legate.

Dopo il ricalco passa alla copia.

E' un utilissimo esercizio.

Verissimo!

Offline disegnatore_folle

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 575
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:I have a dream...
« Risposta #6 il: Febbraio 04, 2012, 02:44:20 pm »
sto probabilmente nella tua stessa condizione... forse leggermente piu' avanti ma probabilmente anche piu' avanti come eta'  ;D ;D


quello che diro' sono due miei personalissimi pensieri, quindi ricorda che chi scrive e' uno che non ha molta esperienza sia nel disegno che nel fumetto.

1) dalla tua tavola traspare prima di tutto una cosa, un pensiero chiaro su quello che vuoi realizzare: hai realizzato una tavola con pochi elementi molti dei quali posizionati in modo abbastanza simmetrico, la tua tavola disegna in sostanza una X che potrebbe richiamare l'incontro tra due persone che si scambiano di posto dopo essersi affrontate (anche se secondo me e' troppo simmetrica per rappresentare una scena caotica come quella di uno scontro), la cosa strana e' che una visiona cosi chiara mi sembra strano si addica a uno che e' alle prime armi e quindi probabilmente hai creato il layout di questa tavola tramite tramite concetti gia' presenti nella tua testa venuti fuori magari leggendo fumetti o provando a disegnare.
Quindi secondo me devi osare di piu' nelle tue tavole perche' c'e' la possibilita' che tu stia disegnando con il modo di pensare di qualcun altro
 ;D ;D

2) Non e' condizione necessaria il saper disegnare per realizzare un fumetto.... se vuoi venderlo e aver successo non saprei, ma per emozionare il lettore e soprattutto te stesso non e' necessario che tu apprenda subito tutte le tecniche del disegno fino alla perfezione anche perche' volendo potresti porre rimedio ai tuoi difetti cambiando strumento; gli errori sono un qualcosa che comunica lo stesso emozioni e messaggi e quindi non per forza bisogna rimuoverli, l'importante e' conoscere le basi e decidere con la propria testa qual'e' il compromesso che si ritiene giusto tra tecnica e errore.
In effetti una pecca del mondo dei manga (secondo me) e' quella di aver puntato alla perfezione grafica, ma in questo modo si sono molto uniformati i modi di disegnare e le immagini che vengono utilizzate (soprattutto nelle animazioni); in sostanza non si vede piu' nessuno che disegna personaggi con visi storti e robe simili, cosa che invece 30 anni fa quando si disegnava solo a mano succedeva.


Discorsi un po' stani ma a volte io la vedo cosi la questione  ;D

e sappi che da oggi... terro' d'occhio i tuoi topic e i tuoi disegni ;D
« Ultima modifica: Febbraio 04, 2012, 02:49:20 pm da disegnatore_folle »
"Meglio dunque era lasciar queste vaghezze ai retori e provar il suo intento con dimostrazione necessaria..." (dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo)

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline cama75

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 422
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
    • Ca.Ma. Blog
Re:I have a dream...
« Risposta #7 il: Febbraio 04, 2012, 05:04:25 pm »
Attenzione a non banalizzare però.

Puoi saper disegnare beno o male, ma devi disegnare in maniera corretta. Come scrivere un libro. Puoi essere uno che scrive bene o male ma non puoi non sapere la grammatica.

Non confondere la 'perfezione grafica' con l'altro male del fumetto di oggi: la mancanza di stile.
Cercatene uno personale, è difficilissimo, che si accordi con le tue capacità e con le storie che devi raccontare.

Chiaramente ci può volore una vita...

Offline Zak

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 55
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:I have a dream...
« Risposta #8 il: Febbraio 07, 2012, 01:46:39 pm »
sto probabilmente nella tua stessa condizione... forse leggermente piu' avanti ma probabilmente anche piu' avanti come eta'
Io ho quasi 16 anni, sembra che io abbia appena cominciato a disegnare ma in realtà è dalla prima media che mi alleno.

dalla tua tavola traspare prima di tutto una cosa, un pensiero chiaro su quello che vuoi realizzare: hai realizzato una tavola con pochi elementi molti dei quali posizionati in modo abbastanza simmetrico, la tua tavola disegna in sostanza una X che potrebbe richiamare l'incontro tra due persone che si scambiano di posto dopo essersi affrontate (anche se secondo me e' troppo simmetrica per rappresentare una scena caotica come quella di uno scontro), la cosa strana e' che una visiona cosi chiara mi sembra strano si addica a uno che e' alle prime armi e quindi probabilmente hai creato il layout di questa tavola tramite tramite concetti gia' presenti nella tua testa venuti fuori magari leggendo fumetti o provando a disegnare.
Quindi secondo me devi osare di piu' nelle tue tavole perche' c'e' la possibilita' che tu stia disegnando con il modo di pensare di qualcun altro
Beh, lo schema a "X" è semplice perché la scena non è caotica, bensì il personaggio non si sforza minimamente e sconfigge il drago con un solo colpo, e comunque non avevo mai provato - se non in rarissime occasioni - a creare una tavola, dato che ho ancora molto da imparare prima di arrivare ad una tavola soddisfacente...

Non e' condizione necessaria il saper disegnare per realizzare un fumetto.... se vuoi venderlo e aver successo non saprei, ma per emozionare il lettore e soprattutto te stesso non e' necessario che tu apprenda subito tutte le tecniche del disegno fino alla perfezione anche perche' volendo potresti porre rimedio ai tuoi difetti cambiando strumento; gli errori sono un qualcosa che comunica lo stesso emozioni e messaggi e quindi non per forza bisogna rimuoverli, l'importante e' conoscere le basi e decidere con la propria testa qual'e' il compromesso che si ritiene giusto tra tecnica e errore.
In effetti una pecca del mondo dei manga (secondo me) e' quella di aver puntato alla perfezione grafica, ma in questo modo si sono molto uniformati i modi di disegnare e le immagini che vengono utilizzate (soprattutto nelle animazioni); in sostanza non si vede piu' nessuno che disegna personaggi con visi storti e robe simili, cosa che invece 30 anni fa quando si disegnava solo a mano succedeva.

Sono d'accordo con te.

e sappi che da oggi... terro' d'occhio i tuoi topic e i tuoi disegni ;D
Ci conto  :D

Offline disegnatore_folle

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 575
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:I have a dream...
« Risposta #9 il: Febbraio 07, 2012, 02:00:39 pm »
16 anni... be' sei giovanissimo  :) :)
"Meglio dunque era lasciar queste vaghezze ai retori e provar il suo intento con dimostrazione necessaria..." (dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo)

Offline AleS

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 144
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:I have a dream...
« Risposta #10 il: Febbraio 07, 2012, 02:33:24 pm »
2) Non e' condizione necessaria il saper disegnare per realizzare un fumetto.... se vuoi venderlo e aver successo non saprei, ma per emozionare il lettore e soprattutto te stesso non e' necessario che tu apprenda subito tutte le tecniche del disegno fino alla perfezione anche perche' volendo potresti porre rimedio ai tuoi difetti cambiando strumento; gli errori sono un qualcosa che comunica lo stesso emozioni e messaggi e quindi non per forza bisogna rimuoverli, l'importante e' conoscere le basi e decidere con la propria testa qual'e' il compromesso che si ritiene giusto tra tecnica e errore.
Un attimo. Non vorrei che il mio discorso fosse stato interpretato come "ci vuole una tecnica perfetta". Quello che volevo dire io, in sostanza, è che è necessario raggiungere il controllo sui propri mezzi per potersi esprimere appieno.

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline disegnatore_folle

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 575
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:I have a dream...
« Risposta #11 il: Febbraio 09, 2012, 09:14:21 am »
allora ok
 :) :)
"Meglio dunque era lasciar queste vaghezze ai retori e provar il suo intento con dimostrazione necessaria..." (dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo)

Offline Zak

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 55
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:I have a dream...
« Risposta #12 il: Febbraio 17, 2012, 06:44:12 pm »
Poi hai assolutamente bisogno di imparare ad usare la prospettiva. Inizia con quella centrale e poi passa a quella accidentale (se cerchi su internet trovi un sacco di spiegazioni ben fatte).

Ho trovato molte guide, che però mi dicono solo quello che già so!
Il mio problema sta nel non riuscire a trasformare un parallelepipedo in un palazzo, non so se mi spiego: se devo mettere un cubo in prospettiva, anche con tre punti di fuga non ho problemi, ma non riesco a disegnare finestre, balconi e tutto ciò che non ha una forma poliedrica precisa.
Qualcuno può aiutarmi?

Offline cama75

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 422
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
    • Ca.Ma. Blog
Re:I have a dream...
« Risposta #13 il: Febbraio 18, 2012, 09:50:34 am »
Guarda dalla finestra e disegna quello che vedi.

Verrà male.

Poi lo rifai di nuovo

Verrà ancora male.

Poi lo rifai di nuovo.

Ecco qualche miglioramento.

E così avanti...

Ps: guarda che il libro che ti ho consigliato serve ESATTAMENTE a questo.