Logo Disegnamo.it

Autore Topic: Mio primo ritratto e futuri disegni, aiuti/consigli  (Letto 13802 volte)

Offline Altair

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 72
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Mio primo ritratto e futuri disegni, aiuti/consigli
« il: Gennaio 31, 2012, 11:39:32 pm »
era qualche anno  che non impugnavo una matita ed ho sempre disegnato molto  poco e per lo piu' dragonball e personaggi simili senza ''studiar'' le varie componenti..Insomma, era un disegno poco ragionato..

Poi pero' ho visto sti disegni a matita bellissimi e ritratti che sembrano delle foto in B-N, quindi dall'altro ieri ho deciso che vorrei imparar un po' a disegnare  ;D ;D ;D :D
ho vent'anni, ma meglio tardi che mai!

ho provato prima con un tutorial per occhi e poi per capelli..Dopo di che mi son lanciato con foto megan fox (l'ho messa in b/n con ps aumentando ocntrasti per aiutarmi con le ombre..)


di difetti ne vedo tanti e avrei qualche domanda..

Ho usato matite facendomi spazio con dito unto  ;D  per le ombre andando un po' alla buona senza una tecnica precisa (cosa che invece vorrei imparare, almeno per gli inizi..)


Tolte le proporzioni che con un po' di pazienza posso risolvere...


avrei bisogno in particolar  consigli per:

capelli...ho visto che molti mischiano carboncino e matita..io ho provato a far tutto a matita riempiendo piu' con linee che con sfumature..il risultato pero' e' stato pessimo e non potendo cancellare bene non posso rimediar con luci etc..
il carboncino naturale va bene?ho quello abbastanza spesso (sembra un gesso da lavagna) ..si "amalgama bene con le varie matite o son tonalita' troppo differenti?


naso: qualche consiglio per renderlo piu' realistico? so che e' tutta una questione di ombre, ma anche li avendo zero tecnica sono andato di dito unto finche' non e' venuto fuori qualcosa di passabile :p


per il resto del corpo(si, un pastrocchio) non avevo piu' voglia ahah(eran un 5ore che disegnavo...) quindi l'ho finito di fretta..Pero' non ho mai provato a disegnar il resto del corpo e quella foto non aveva molto su cui lavorare(finiva comunque li, volendo potevo metterci una mano..ma va beh,)..Quindi avrei dovuto fare, e faro', qualche prova in generale per impratichirmi con pelle etc etc



qui foto (aggiornero' ogni volta che avro tempo per far qualche ritratto :))

1^ ritratto, gennaio



2 ^ritratto, febbraio



3^ritratto, aprile



4^ ritratto aprile





5^ maggio


grazie a tutti per eventuali consigli...





« Ultima modifica: Maggio 06, 2012, 01:02:10 pm da Altair »

Offline locchan

  • Amministratore
  • Utente Maximo
  • *****
  • Post: 702
  • Karma: +0/-1
    • Mostra profilo
    • http://www.disegnamo.it
Re:Mio primo ritratto, aiuti/consigli
« Risposta #1 il: Gennaio 31, 2012, 11:54:50 pm »
aaah queste dita... le taglierei alla gente! :P
Non si usano MAI le dita nei disegni a matita... a meno che tu non sia un artista esperto che vuole ottenere una tecnica particolare!
I disegni che apprezzi li conosco molto bene e senza mezzi termini ti dico che per ottenere quei risultati devi esercitarti tantissimo! Un disegno di quel genere fatto bene richiede giorni di lavoro...
Dal tuo disegno vedo che mancano le proporzioni e l'anatomia di base. Ti consiglio di iniziare a copiare usando una griglia di riferimento... in modo da capire le proporzioni. Qui trovi dei consigli utili per il primo approccio con il disegno a matita http://www.disegnamo.it/2011/11/disegnare-a-matita/ sono segnalati anche degli esercizi... di una noia mortale... ma credimi molto molto utili.
Prima di cimentarti con i volti di consiglio di usare piccoli oggetti con molti dettagli (vedi rotolo di spago) in modo da capire luci e ombre.

Riguardo al tuo lavoro (proporzioni a parte) noto che il tratto in certi punti non è male per poi perdersi, allargarsi o addirittura incrociarsi, dovresti mantenerlo costante. La pelle del viso è piatta, quasi senza ombre, devi dare più plasticità al volto enfatizzando zone chiare e scure, in questo modo anche i tratti diventeranno più realistici, per le prime volte cerca di copiare da foto molto contrastate.
Buon lavoro! :)

Offline Altair

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 72
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Mio primo ritratto, aiuti/consigli
« Risposta #2 il: Febbraio 01, 2012, 12:12:46 am »
grazie mille locchan


Allora...Ok, mi dedichero' alla parte piu' tecnica anche se conoscendomi mi annoiero' parecchio(disegnare per ore l'immagine postata non mi e' pesato , perche' mi divertiva...) ma come si dice, prima il dovere poi il piacere  :D

Per quanto riguarda i tratti..il motivo e' che, te che sei un fan delle dita sicuramente approverai ;D, in poche parole buttavo un po' di colore e poi sfumavo...
 solo dopo aver visto altri tutorial, mi sono accorto che prima viene esteso su tutta la superficie con i vari tratti e dopo viene sfumato..

io, invece, "coloravo"poi sfumavo finche' riuscivo ad estender il colore...poi ricoloravo..Insomma,  poco tratto e con poca logic, poca tecnica..

ed in alcune parti e' venuto un bel pastrocchio (esempio sotto l'occhio destro)...Senza contare che, mea culpa, ci ho dato non molta importanza mettendo piu' impegno per occhi, bocca e via dicendo..


Magari affianchero' tecnica ad altri ritratti(anche se non veranno ancora decenti)..giusto per non annoiarmi troppo nel mentre...



Per quanto riguarda la difficolta' di quei disegni...Ne son ben consapevole e non e' che aspiro a tanto(anche perche' un po' bisogna esserci portati)..Diciamo che sono il motivo che mi han spinto a prender in mano la matita..Piu' mi ci avvicino, meglio e'..Ma ci vorra' mooolto tempo e diciamo che l'obiettivo e' migliorarsi  :)

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline locchan

  • Amministratore
  • Utente Maximo
  • *****
  • Post: 702
  • Karma: +0/-1
    • Mostra profilo
    • http://www.disegnamo.it
Re:Mio primo ritratto, aiuti/consigli
« Risposta #3 il: Febbraio 01, 2012, 10:18:11 am »
Sempre migliorarsi! :)

Offline Guyver89

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 866
  • Karma: +0/-0
  • Out Of Control
    • Mostra profilo
Re:Mio primo ritratto, aiuti/consigli
« Risposta #4 il: Febbraio 02, 2012, 12:11:17 am »
Hai davvero una bella mano :)
La vera forza risiede nell'anima.

Offline Kagliostro

  • Newbie
  • *
  • Post: 22
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Mio primo ritratto, aiuti/consigli
« Risposta #5 il: Febbraio 02, 2012, 10:40:26 am »
davvero bravo!per fortuna era da molto che non impugnavi la matita!

Offline Altair

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 72
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Mio primo ritratto e futuri disegni, aiuti/consigli
« Risposta #6 il: Febbraio 02, 2012, 12:54:34 pm »
Grazie! Ma la strada e' ancora lunga!


ho modificato il titolo aggiungendo "e futuri disegni"...in modo che non debba aprire 200 discussioni ogni volta e , avendo tutto in un unico tread, si possan tener d'occhio eventuali miglioramenti, o non.. :)

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline Guyver89

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 866
  • Karma: +0/-0
  • Out Of Control
    • Mostra profilo
Re:Mio primo ritratto e futuri disegni, aiuti/consigli
« Risposta #7 il: Febbraio 04, 2012, 02:17:08 pm »
Giusto :)
La vera forza risiede nell'anima.

Offline Altair

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 72
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Mio primo ritratto e futuri disegni, aiuti/consigli
« Risposta #8 il: Febbraio 05, 2012, 12:00:39 pm »
ho fatto qualche disegno per impratichirmi con tratto, chiaroscuri e via dicendo...
Ci sono ancora tantissime cose che non vengon come dovrebbero..Piano piano vediam di farle venire!









In ordine:

non mi piace affatto il naso (va beh che l'ho disegnato in poco tempo, ma comunque non mi viene bene)

il contorno pupillapupilla degli occhi non riesco a sbiancarlo in modo preciso facendo linee sottili bianche..traccio sempre linee troppo spesse e quindi perde l'effetto che dovrebbe avere..il punto e' che in vari tutorial che ho visto, cancellano con gomma pane sul nero..lascindo tratti bianchi puliti..Se io , come ho fatto fino ad ora, faccio la stessa cosa..Altro che linee pulite, viene un pastrocchio


ciglia, sopracciglia, peluria varia...Non riesco ancora a farle..Dovro' impratichirmi.


Ah, l'ordine cronologico di realizzazione e':
foglio con naso e poi bocca, bocca grande, occhio, orecchio









« Ultima modifica: Febbraio 05, 2012, 12:43:16 pm da Altair »

Offline oleg

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 65
  • Karma: +1/-0
    • Mostra profilo
Re:Mio primo ritratto e futuri disegni, aiuti/consigli
« Risposta #9 il: Febbraio 05, 2012, 01:57:08 pm »
Bravo! Orecchio e bocca grande mi piacciono molto come ti sono venuti. Sui nasi ti capisco..anche io ci trovo sempre moltissime difficoltà.
Continua a esercitarti che i risultati arrivano ;)

Offline AleS

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 144
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Mio primo ritratto e futuri disegni, aiuti/consigli
« Risposta #10 il: Febbraio 05, 2012, 02:48:11 pm »
Guarda, al di là delle imperfezioni (che tanto quelle si sistemano con un po' di pratica) ti faccio i miei complimenti: hai davvero un bel tratto!

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline Altair

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 72
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Mio primo ritratto e futuri disegni, aiuti/consigli
« Risposta #11 il: Febbraio 05, 2012, 07:15:14 pm »
Grazie mille!
Devo farmi un po' l'occhio ed impratichirmi con chiaro scuri e ad usar la gomma..Gia' cosi' i disegni risulterebbero migliori della stato attuale..

Domanda: io ho un 8b come matita piu' morbida e "pesante" pero' quando voglio calcare per render nero nero una parte di foglio, o dettaglio (esempio le pupille)..non vengon di quel nero omogeneo che vedo in altri disegni..Nel senso..Vorrei ottenere un nero piu' opaco, spento pero' che risalti e non che sembri un grigio..Invece viene fuori "lucido"...

Che sia meglio, per sfondi tutti neri o dettagli grandi da scurire, usar il carboncino o simili?oppure sono io che non so utilizzar ancor bene le matite?

Offline AleS

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 144
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Mio primo ritratto e futuri disegni, aiuti/consigli
« Risposta #12 il: Febbraio 05, 2012, 08:29:15 pm »
Che io sappia la matita più "cicciona" è la 9B e non credo cambi molto dalla 8. Mi sa che il nero profondo che intendi tu si ottiene col carboncino. Oh, non sono un esperto in materia quindi potrei benissimo sbagliarmi.
Poi tieni conto che se i disegni cui ti riferisci li hai visti su internet è moooolto probabile che siano ritoccati al computer per esaltare i bianchi e i neri.

Offline Altair

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 72
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Mio primo ritratto e futuri disegni, aiuti/consigli
« Risposta #13 il: Febbraio 05, 2012, 09:09:31 pm »
mmm, intendo, ad esempio, il nero del disegno col cucciolo di cane raggomitolato nel tread di oleg

http://www.disegnamo.it/forum/index.php/topic,4862.0.html

Comunque mi sa che sono io che o devo calcar di piu', o mantener un tratto omogeneo :P

Offline oleg

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 65
  • Karma: +1/-0
    • Mostra profilo
Re:Mio primo ritratto e futuri disegni, aiuti/consigli
« Risposta #14 il: Febbraio 05, 2012, 10:10:31 pm »
Quel nero nero che vedi in quel disegno mi sa che e dovuto alla scansione, i disegni originali sono tutti molto lucidi. Di solito con la grafite non lo puoi evitare..molto dipende anche dal tipo di carta che usi, però ti assicuro che non lo puoi eliminare, è la grafite che riflette la luce, e quando ce n'è tanta ancora di più.
Io riesco ad attenuarlo strofinando la zona dove voglio avere il nero con un fazzoletto pulito dopo averci steso la grafite, viene un nero più omogeneo e opaco, però richiede più lavoro, in quanto parte del "colore" rimane sul fazzoletto. In questo modo si ottiene un nero tipo quello della donna col velo davanti, nel mio tread (sotto al cane che dicevi te).
Cmq ti consiglio di provare da te e vedere come ti trovi meglio ;)