Logo Disegnamo.it

Autore Topic: Misure in prospettiva: una domanda.  (Letto 5132 volte)

Offline Zak

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 55
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Misure in prospettiva: una domanda.
« il: Aprile 17, 2012, 06:41:20 pm »
Dal momento che non ho mai studiato la prospettiva, ma mi sto comunque esercitando al riguardo da autodidatta, ho chiesto alla mia insegnante di Disegno Tecnico come portare in prospettiva le misure, ad esempio, volendo portare un cubo di lato 3 m in prospettiva, e lei mi ha risposto ce bisogna partire da un disegno in due dimensioni, una proiezione ortogonale insomma, per poi trasportare il tutto sul disegno in prospettiva.
Qualcuno avrebbe il buon cuore di spiegarmi esattamente come funziona?
Non ho trovato tutorial sul web e la mia prof ha un programma da seguire, perciò non può insegnarmelo lei stessa.
Mi basterebbe un semplice disegno che mi illustri sull'argomento, oppure due righe.
Grazie in anticipo.  :)


Offline Zak

  • Frequentatore Abituale
  • **
  • Post: 55
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Misure in prospettiva: una domanda.
« Risposta #2 il: Aprile 18, 2012, 07:47:15 pm »
No...  :-\
Io so portare un disegno in prospettiva, ma il mio problema ha a che fare con le misure.
Esempio: voglio disegnare un palazzo in prospettiva accidentale, e voglio che le porte siano alte 2,5 metri e i balconi sporgenti di 2 metri. Come faccio a mantenere delle proporzioni perfette nel disegno senza andare a occhio?

Disegnamo.it

  • Sponsor
  • *****

Offline cama75

  • Utente Maximo
  • ***
  • Post: 422
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
    • Ca.Ma. Blog
Re:Misure in prospettiva: una domanda.
« Risposta #3 il: Aprile 18, 2012, 08:00:34 pm »
secondo me non puoi...ti conviene o prendere delle griglie prospettiche o disegnare il tutto con sketchup in velocità e poi usarlo come base del ricalco...



poi magari invece c'è qualche formula particolare ...