Logo Disegnamo.it

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - cama75

Pagine: [1] 2
1
Corsi e Manuali / Fumetto tedesco
« il: Febbraio 29, 2012, 12:43:34 pm »
Mi sembra una bellissima in iniziativa:

http://www.fumettodautore.com/news/eventi/3368-il-goethe-institut-valorizza-il-fumetto-tedesco

Citazione
Il Goethe-Institut valorizza il fumetto tedesco
l Goethe-Institut a partire dall'autunno 2011 sta concentrando la sua attenzione sul tema del fumetto. Una nuova ricca serie di iniziative sul tema inizieranno a breve, con un calendario fitto di eventi, workshop, mostre e incontri che attraverseranno tutta l'Italia in presenza di diversi artisti tedeschi e delle loro opere.

Mi sembra le iniziative siano divise fra Terni, Roma e Bologna...

2
Non sapevo se metterlo su recensioni...comunque:
Questa è la mia ultima fatica e quindi mi pavoneggio un po' :-) Soprattutto per il fatto di essere definito 'giovane'.

Se volete scaricare la copia omaggio del primo numero andate su http://www.pendraghon.com/scarica-gratis-ebook/

Aspetto commenti/critiche e tanti download :-)

Citazione
Arriva sul mercato editoriale internazionale una rilettura originale e futuristica del ciclo arturiano,
un progetto ambizioso che punta a riscrivere le regole di uno dei generi più amati dai lettori di tutto il mondo
PENDRAGHON: LA SAGA DESTINATA
A RIVOLUZIONARE IL MONDO DEL FANTASY
L'editore digitale statunitense LA CASE in collaborazione esclusiva con EB Media lancia
una nuova saga: il numero zero già disponibile in download gratuito online e su iTunes
 
(Los Angeles, 21-02-2012) - Tutti conosciamo il ciclo arturiano: Re Artù, la Tavola Rotonda, il Mago Merlino, il Graal. Ma nessuno può dire di conoscere Pendraghon, la nuova saga fantasy firmata da Harry Thistle e Mary Jane Willow che riscrive in maniera assolutamente originale uno dei miti più conosciuti e amati di tutti i tempi. I punti di riferimento della saga arturiana infatti sono gli archetipi da cui i due autori sono partiti per dare vita ad un ciclo fantasy rivoluzionario e molto ambizioso.

Il numero zero di Pendraghon, disponibile in download gratuito online in formato PDF su www.pendraghon.com e anche in formato ePub su iBooks, lo store online dedicato agli ebook di iTunes, si apre tra le vie di una New York sconvolta da una serie di misteriosi fatti di sangue. Si tratta soltanto delle prime avvisaglie della guerra tra le antiche razze che sta per esplodere e che sconvolgerà completamente ogni piano dell’esistenza: il Nemico è riuscito a spezzare il suo millenario esilio ed ora la sua fame di vendetta e di potere sono insaziabili.

Emrys, essere antico quanto il tempo e unico custode dell’antico sapere, sa che dovrà trovare e difendere il giovane Pendraghon, in attesa che il bambino riveli al mondo la sua vera essenza manifestando tutti i suoi poteri. Dovrà proteggerlo dagli emissari del Nemico, ma intanto devono essere svegliati dal loro sonno millenario i Guardiani delle Quattro Porte e, soprattutto, bisogna far capire alle antiche razze che non c’è più tempo da perdere: il Tempo è giunto, la Seconda Guerra tra le Razze è ormai scoppiata.

"Il Progetto Pendraghon è molto ambizioso e strutturato" rivelano gli autori: "quella che è cominciata oggi infatti è soltanto la prima di parte di una trilogia molto lunga, che dovrebbe concludersi nel 2015. Ci stiamo lavorando da più di due anni e per ora possiamo anticipare soltanto che si tratterà di una saga complessa e articolata. Siamo sicuri che stupirà gli appassionati di fantasy e non solo: grazie alla rete stiamo lavorando ad un progetto multimediale che coinvolgerà in maniera graduale ebook, audiolibri, comics, blog e social network, e che forse potrebbe arrivare presto anche alla carta stampata (che resta comunque un obiettivo secondario per noi). L'idea infatti è quello di creare un vero e proprio ecosistema di riferimento per i fan che verranno accompagnati all'interno di un universo in continua evoluzione e capace di regalare grandi emozioni".

LA CASE, giovane casa editrice nativa digitale indipendente che vanta diversi bestseller internazionali in catalogo, si è aggiudicata l'esclusiva mondiale dell'intera saga: gli episodi saranno pubblicati con cadenza mensile in formato ebook in tutto il mondo su Amazon, iBooks Store e su Barnes & Noble.

"Ci è bastato leggere i primi capitoli della saga per capire subito che ci trovavamo di fronte ad un progetto editoriale rivoluzionario e abbiamo fatto tutto il possibile per poter avere l'esclusiva sull'intera saga" ha spiegato Jacopo Pezzan, general manager de LA CASE. "Nella seconda metà del 2012 Pendraghon debutterà anche sul mercato di lingua inglese e poi, per gennaio 2013, è previsto il lancio della serie anche in cinese, spagnolo e russo. Un progetto del genere del resto nasce per essere il più internazionale possibile e sarebbe assurdo non sfruttare tutte le potenzialità e le risorse che oggi come oggi ci offre la rete".

A curare le illustrazioni e gli aspetti grafici della serie è stato chiamato Carlo Manara, giovane artista italiano da sempre appassionato di fantasy e che ha saputo trasformare in suggestioni visive le sfumature e le idee di Thistle e Willow, dando vita ad un universo riconoscibile e molto caratterizzato.

Sono già disponibili online l'episodio zero (gratuito) e il numero uno della serie (in vendita a 0.99 euro):

    •    00. Pendraghon: Il Segno, di Harry Thistle e Mary Jane Willow, disponibile in download gratuito su www.pendraghon.com e su iBooks Store
    •    01. Pendraghon: Le Quattro Porte, di Harry Thistle e Mary Jane Willow, 0.99 Euro, disponibile su Amazon.it, iBooks Store e Barnes & Noble


Il nuovo numero della saga sarà online a metà marzo.




3
Recensione 'indiretta' di un libro di cui abbiamo parlato molto:

Edwards Betty - Il nuovo disegnare con la parte destra del cervello



ecco il link: http://piecar.blogspot.com/2012/01/4-imparare-disegnare.html


4
Ciao, se vi interessa oggi c'è stata l'inaugurazione della fiera d'arte di Padova.

Siccome mia madre espone ho potuto fare già un giro nei padiglioni e qualcosa di interessante c'è.

Se poi passate da quelle da parti sabato o domenica al padiglione 6 stand di Maria Angelica Correra ci trovate anche il sottoscritto

http://piecar.blogspot.com/2011/11/memories-do-you-remember-exhibition-in.html


5
Tecniche di disegno al computer / iPad
« il: Settembre 22, 2011, 09:06:10 am »
Ho provato a disegnare sull'iPad con un programmino gratuito:





interessante, ma solo con le dita non mi trovo a mio agio...

qualcun'altro ha provato?

6
Articoli / Roba da disegnatori: lavorare gratis
« il: Settembre 06, 2011, 01:53:44 pm »
Roba da disegnatori è un bel blog, utilissimo per tutti gli appassionati e i disegnatori professionisti.

Volevo segnalarvi una serie di articoli su uno dei grossi 'mali' del mercato del disegno e dell'illustrazione:
il disegno aggratis.

L'analisi fatta Morena Forza è utile da tenere sempre a mente quando si viene avvicinati da un qualsiasi propositore-di-lavoro-non-pagato. Il degno sottotitolo per tutti i disegnatori potrebbe essere: 'chi lavora gratis avvelena anche te, digli di smettere!"

Qui riporto alcune parti dell'articolo per il testo completo vedi i link alla fine:

1) "Sai siamo una casa editrice piccola, non abbiamo ancora i fondi necessari." Come dire, io voglio tantissimo uno studio da qualche tempo; mi presento a un agente immobiliare e affermo che "guardi io lo studio lo voglio proprio tantissimo, ma capisce, non posso ancora pagarle l'affitto." Sapete già la risposta che l'agente mi darebbe. Accompagnata da una giusta espressione di sufficienza. La morale è: un'attività è un investimento. Se non vi pagano, SCELGONO DELIBERATAMENTE di non contarvi nell'investimento relativo al vostro lavoro cioè a ciò che fate: pagheranno stampa, grafici, distribuzione, ma NON VOI. Non vi dice niente?
2) COMPLIMENTI.
"Hai uno stile unico."
"Guarda che roba, non smetto di guardare il tuo portfolio, è una delizia."
"Hai delle capacità grandiose, farai molta strada"
e simili. ATTENTI: STA PER ARRIVARE LA RICHIESTA GRATUITA. Poi ognuno fa quel che vuole, ma vi avverto: se vi state sentendo raggirati è probabilmente così, non cedete alla vostra vanità. Ogni disegnatore vuole riconosciuti i propri meriti, ma lavorare gratis non è un merito è un DEMERITO. Perchè quello che vi stanno dicendo è "Non sei un professionista, non vali cioè in denaro nel tuo lavoro." Inoltre coi complimenti non ci si paga nemmeno il caffè. Se vado in una caffetteria a complimentarmi per la pettinatura della barista, non mi darà il mio espresso al ginseng gratis,questo è certo.
3) Un'altra tecnica è chiedervi un'immagine che avete già "E che vi costa?" è il ragionamento, da usare gratis. Poi chiedervi questa e l'altra modifica, alla fine vi fan lavorare gratis.
4) "Sono sicuro che farai grandi cose". Sì ok, a maggior ragione caccia l'euro.
5) "C'è la fila per pubblicare con noi, sai tantissime persone che vorrebbero" (ma noi abbiamo scelto te,è il sottinteso) Anche questo fa perno sulla vanità. NON FATEVI FREGARE. Se hanno la fila di gente che vuole pubblicare gratis, sono cavoli loro.
Avete la fila? Prego, vi lascio alla vostra fila e addio.
6) "Tizio/Caio" ha lavorato gratis per noi." Perfetto, richiamate Tizio/Caio e lasciatemi in pace, io lavoro pagato, grazie.
7) "La gavetta ci vuole" certo ma tutto ha un limite.
8) Promettere contatti. "Io conosco questo e quello" fa perno sull'aspettativa di qualcosa di meglio dopo il lavoro gratis. Contatti? Sì,contatti che vi conosceranno come un disegnatore che lavora gratis. Bell'affare, vero?

(tutti i link li trovate sul mio blog http://carlomanara.blogspot.com/2011/09/roba-da-disegnatori.html )

8
La banda dell'Off-Topic / E' cambiato qualcosa?
« il: Agosto 03, 2011, 02:03:49 pm »
Ciao a tutti, mi sono assentato per un po' cause varie.

Ripasso per un saluto prima delle ferie con la speranza di essere più attivo a settembre.

Intanto qui come va?

Ulisse è sempre prodiga di consigli?
Michele The Sea fa ancora bellissimi video dei disegni e non mette un tutorial (maledetto ;-) )?
Franzc è ancora il mago della matita?
C'è ancora un gruppo di voi che mi odia per i commenti al contest? :-)

Spero di postare qualcosa di nuovo a breve mentre vado a leggermi gli ultimi post, intanto vi segnalo quest'articolo interessante http://robadadisegnatori.blogspot.com/2011/08/questione-spinosa-i-materiali-da.html
soprattutto per i patiti di disegno con tecnica 'tradizionale'.

La cosa forse più utile è alla fine:


Alcuni nomi di gamme economiche delle marche buone e famose:
La Winsor & Newton ha la gamma “Cotman” per l’acquerello. sotto cui ha carte, pennelli sintetici e acquerelli. Gli acrilici economici sono i Galeria, gli olii i Winton.

La Maimeri ha i colori “Venezia” per l’acquerello, i “Polycolor” per l’acrilico, i “Classico” per l’olio.

La Talens ha i “Van gogh” per tutti e 3 i media di cui sopra.

La nostrana Fabriano ha ottima carta da studente della gamma “Studio”

La Wacom ha un’ottima tavoletta di nome “Bamboo fun”, che costa infinitamente di meno della intuos o della cintiq.

9
Disegni e commenti / WIP colorazione di una tavola
« il: Maggio 20, 2011, 10:13:27 am »
visto che il blog langue pubblico la pagina che avrei dovuto finire un mese fa...

disegno scansionato + colore con photoshop.



sarebbe la 4 tavola di queste:
http://shockdom.com/open/carlomanara/category/una-sera-nel-gelido-inverno/

10
Mostre e Concorsi / narnia invasion feat diegozilla
« il: Maggio 04, 2011, 06:51:05 pm »
http://www.verticalismi.it/narnia-invasion-feat-diegozilla/

Lo sceneggiatore (credo di averne già parlato) è uno bravo. Se vuoi fare fumetto è un'ottima occasione per fargli vedere se vali:


12
Mostre e Concorsi / Verticalismi.it: contest di fumetti digitali
« il: Marzo 23, 2011, 11:13:47 am »
http://www.fumettodautore.com/news/multimedia/2335-verticalismiit-contest-di-fumetti-digitali

Il tema su cui si deve realizzare l’opera è la Donna. Anche il Fumetto d'Autore nella giuria.

Il sito web Verticalismi.it è orgoglioso di presentare il Contest di fumetti digitali 2011.

Realizza un fumetto digitale, formato Jpeg, 700 pixel di larghezza obbligatoria e lunghezza libera.

Il tema del Contest : “Donna“.

Sarai giudicato da: Paola Barbato; Matteo Casali; Luca Enoch; Tito Faraci; Emanuela Lupacchino; Marco Rizzo; Laura Scarpa; Silvia Ziche; Michele Foschini (Bao Publishing); Marte (Comics Blog); Gennaro Costanzo (Comicus); Alessandro Bottero (Fumetto d’Autore); Ettore Gabbrielli (Lo Spazio Bianco); Michele Fidati (Manga Forever).

Premio

Primo       classificato: 800 euro di fumetti del catalogo Bao Publishing e Edizioni Bd.

Secondo  classificato: 400 euro di fumetti del catalogo Bao Publishing.

Terzo        classificato: 200 euro di fumetti del catalogo  Bao Publishing.


Visita Verticalismi.it per tenerti aggiornato sul Contest, conoscere i giurati e scoprire il regolamento.

Il disegno del flyer è stato realizzato da Filippo Curzi.

Vai a questo indirizzo per saperne di più:

http://www.verticalismi.it/il-2-aprile-apre-il-contest-verticalismi-2-011/


Il Contest di fumetti digitali definitivo sta arrivando, prendi parte alla rivoluzione Verticale. Il futuro è qui.


A parte l'enfasi la giuria è di tutto rispetto e anche i premi sono abbastanza notevoli.
La 'rivoluzione verticale' è un bel tema del fumetto contemporaneo ... potremmo aprire un post (aaargh maledetta penuria di fumettisti :-))

13
Corsi e Manuali / Sito per Disegno digitale
« il: Marzo 22, 2011, 01:51:12 pm »
Segnalo questo sito dedicato al disegno digitale:

http://www.ctrlpaint.com/

e in particolare questa serie di tutorial:
http://www.ctrlpaint.com/digital-painting-101/


14
Recensioni / Recensione di un blog...forse sono OT? DRAWFORCE
« il: Marzo 16, 2011, 10:52:58 am »
Segnalo, visti anche i tempi di contest, un simpatico Blog in cui ogni mese (circa) viene lanciato un tema e vari illustratori si cimentano con un disegno.
In alcuni mesi partecipano in pochi o addirittura nessuno, ma è simpatico come con un tema si ottengano interpretazioni variegatissime:
http://drawforce.blogspot.com/

Per esempio questo era 'watson':






15
Fumetto / Bellissimo tutorial di Theo su Kinart
« il: Marzo 01, 2011, 04:16:37 pm »
Volevo segnalare questo bellissimo tutorial di Theo su Kinart

http://tutorialkinart.blogspot.com/2011/02/theo-wip-il-trono-dargilla-seconda.html

certo che se lui che lo fa di mestiere ci mette 5 giorni io che lo faccio nei ritagli per una tavola rischio di metterci più di un mese...  :P

Pagine: [1] 2