Logo Disegnamo.it

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - piky

Pagine: [1] 2
1
Tecniche di disegno classiche / Re:Particolare colorazione
« il: Luglio 18, 2012, 03:45:03 pm »
Con i Pantoni ho visto dei buoni risultati, ma anche con la tempera!  :)

2
Tecniche di disegno classiche / Re:Imparare a disegnare..ritratti !?!
« il: Giugno 20, 2012, 04:45:00 pm »
per imparare a disegnare, devi disegnare, senza paure, senza rifletterci troppo.  :D
il disegno è un po' come la musica, serve tanto esercizio e studio, ma è la pratica che fa la differenza.

poi copiare è importante all'inizio!
per farti un esempio con la musica, hai mai sentito che un bambino la prima volta che ha preso un flauto in mano ha composto da solo una canzone?
io la prima volta che ho suonato uno strumento mi hanno insegnato tutte canzoni di altri musicisti, che mano a mano che imparavo diventavano più complesse.

chiunque INIZIA un percorso artistico deve imparare prima quello che hanno fatto gli altri artisti, e dopo con un po' di esperienza puoi creare da solo.

se copi una foto, impari a riportare su carta la realtà, a confrontarti con i tuoi limiti e vedere come puoi migliorarli.
se studi un artista in particolare, vedi come quell'artista ha reinterpretato la realtà e quali soluzioni ha realizzato per farlo.

ad esempio, io quando disegno in stile "manga" ho degli artisti di riferimento per vedere come loro hanno reinterpretato la realtà nel loro stile.
mentre quando realizzo ritratti a matita realistici, è l'esercizio che ha fatto veramente la differenza (oltre a studiare le tecniche di altri artisti, schemi da loro utilizzati, matite, gomma, carta, ecc...)

qualsiasi percorso artistico farai, avere un punto di riferimento, un punto di partenza da cui ispirarsi è fondamentale.

3
Tecniche di disegno al computer / Re:Tutorial paesaggi Photoshop
« il: Giugno 12, 2012, 03:26:10 pm »
io nel blog ho radunato questi:

http://evvaitutorial.blogspot.it/search/label/sfondo

non so se sono utili per te perché sono tutorial che trovo a caso nel web, però magari trovi qualcosa d'interessante. ;)

4
Disegni e commenti / Re:!!! Piky Gallery !!!
« il: Giugno 05, 2012, 01:52:50 pm »
Citazione
Molto bella la tua arieta xD... non so dirti molto sulla stampa ma so invece garantirti che si tratta di un ottimo lavoro, seppur con le sue imperfezioni fisiologiche. Se posso chiedere... come procedi nella colorazione? Stai lavorando a qualche progetto?

Parshat, grazie mille!!!
Con la colorazione lavoro prima in scala di grigi, sono più veloce e mi trovo meglio a lavorare, e successivamente modifico i livelli colorandoli. Per adesso non ho progetti in cantiere, anche perché sono presa dall'università e con gli ultimi esami. ;)

Citazione
disegno davvero impressionante...altroché... che programma hai usato photo, corel o altro?

Citazione
mamma mia...ho visto altri disegni tuoi....sei un mostro di bravura...e che suggerimenti vuoi te? XD, sono contento solo che esistono artisti come te in italia ,considerami tuo fans^^

Kagliostro mi sento onorata!!! grazie mille per i commenti!!!  :D
Lavoro esclusivamente con Photoshop, è il mio programma favorito.  ;)

5
Disegni e commenti / Re:Le mie creazioni
« il: Maggio 23, 2012, 10:20:34 pm »
decisamente un grande passo avanti!!! davvero un bel lavoro!  ;)

6
Disegni e commenti / Re:Guin, l'uomo leopardo
« il: Maggio 23, 2012, 11:48:53 am »
direi di utilizzare più matite diverse (ad esempio io quando lavoro a matita uso matita dalla HB alla 8B), e di fare attenzione alla profondità delle ombre.
Ad esempio l'interno coscia e l'ascella dovevano essere leggermente più scure rispetto al resto del corpo, e schiarire invece la parte superiore del braccio ad esempio.
Lavorando con diverse matite per le zone più chiare, o matite più scure per le ombre più profonde, otterresti un maggiore effetto di profondità.

Guin Saga lo leggo anch'io, ed è una saga molto bella! ^_^
da quel manga Kentaro Miura ha preso spunto per realizzare Berserk!

7
Disegni e commenti / Re:Le mie creazioni
« il: Maggio 22, 2012, 03:41:06 pm »


Uploaded with ImageShack.us

i formati STANDARD per la stampa sono A4  (21 cm x 29,7 cm), la dimensione del foglio di qualsiasi stampante presenti in casa. A3 è un formato più grande (29,7 cm x 42 cm).
Poi nel mondo della stampa ci sono tantissimi formati, ma non voglio stonarti con tutti il resto anche perché non è necessario specificarli in questa conversazione.   ???

Ho fatto questa anteprima di quando apro un nuovo file di lavoro, imposto larghezza e Altezza in base la fomato che voglio usare in centimetri (A4 o A3), e dopo la risoluzione sono i "dpi" (si pronuncia dipìai), la qualità  dell'immagine.

Detto in parole povere, è la quantità di informazioni che avrà un'immagine.
Nelle immagini che trovi nel web di solito hanno una risoluzione a 72 dpi, hanno meno informazioni e le immagini sono più leggere, ma hanno meno dettagli.
Nelle immagini per la stampa, invece, più è alta la risoluzione e più l'immagine stampata verrà definita, dettagliata, ma il file sarà anche più pesante! (per questo non si usa nel web).



ecco un'immagine che spiega bene cosa accade.

perdonami se non mi spiego bene.  :P


8
Disegni e commenti / Re:Le mie creazioni
« il: Maggio 21, 2012, 05:09:13 pm »
Imagine FX adesso c'è anche in Italia, e raccoglie il meglio della versione inglese. Peccato che io nel frattempo ho già comprato la versione raccolta in inglese.  ;D

9
Disegni e commenti / Re:Le mie creazioni
« il: Maggio 21, 2012, 05:00:30 pm »
Per gli artisti, ho trovato questo gruppo su DeviantARt che raccoglie il meglio del sito, artisti di ogni tipo ma da far paura!

http://royal-artists.deviantart.com/gallery/

Io Painter non lo apro da secoli, quindi è un programma che ignoro del tutto (infatti dovrei rimediare a questa mia mancanza) ed utilizzo solo Photoshop.
Ma cercando tra i miei manuali, ho trovato questi tutorial disponibili anche on-line su Painter:

http://www.imaginefx.com/02287754331785321520/tutorial.pdf
http://www.imaginefx.com/02287754331854834947/tutorial.pdf
http://www.imaginefx.com/02287754330337361810/tutorial.pdf
http://www.imaginefx.com/02287754329921646766/tutorial.pdf

Citazione
Inoltre, per quanto riguarda le dimensioni, quali dovrei usare? Io imposto generalmente sui 6000 o 8000 e ho notato che se imposto valori più alti si blocca un po' il pc

Non esiste uan dimensioen predefinita, diciamo che chi lo fa per lavoro, gli vengono date le dimensioni su cui lavorare.
Che può cambiare se si tratta duna carta di Magic (e basta un lavoro in dimensioni A4, oppure se si tratta di una coprtina di un manga (B4), oppure se si tratta di una locandina (e qui ci sono varie dimensioni).
Se non hai una destinazione predefinita, basta che lavori nella dimensione in cui ti trovi a tuo agio.
Io di solito alvoro in dimensione A3 per lavorare anche sui dettagli, ma se devo fare una lavoro veloce uso anche A4. L'area di lavoro la imposto sempre in quadricormia (CMYK) e a 300 dpi.

Poi, se il computer si blocca, evidentemente oltre quella dimensione la scheda grafica e il processore non ce la fanno, ma sinceramente non vale la pena lavorare in formati così grandi, sopratutto all'inizio.  ;)

Per i pennelli, dipende i risultati che vuoi ottenere, dipende sempre da come vuoi lavorare. Ci sono artisti che usano i pennelli base di Photoshop, e lavorano solo con quelli, altri che utilizzano pennelli personalizzati o scaricati da internet, e si possono ottenere effetti molto particolari.
Ma ti ripeto dipende dall'artista e dalla tecnica, non avere punti di riferimento si finisce un po' a lavorare a caso, e si finisce per sprecare le energie senza avere chiaro in mente il risultato che si vuole ottenere.
Quando hai le idee chiare, lavori meglio, più in fretta e poi imparata una tecnica, nessuno ti vieta poi di passare ad un'altra. ;)

10
Disegni e commenti / Re:Le mie creazioni
« il: Maggio 21, 2012, 12:57:44 pm »
Per i livelli dipende da quale programma usi e da quali effetti vuoi ottenere.
C'è Marta Dahlig (http://blackeri.deviantart.com/), che praticamente usa pochi livelli ma ottiene un effetto più pittorico, ci sono altri artisti che utilizzano molti livelli ma serve un po' di pazienza per imparare a saperli sfruttare.

Prima di tutto, hai dei modelli di riferimento? hai degli artisti che lavorano in digitale che ti piacciono?
avere un modello è fondamentale, perché ci sono tanti modi di dipingere in digitale. Si può passare al realistico, al manga, da un tecnica fredda a una pittorica.
Quindi se hai un modello, iniziare a capire come lavora quell'artista è il modo migliore per apprendere una particolare tecnica.

Ad esempio, così detto veloce, forse non usi i pennelli adatti per i tuoi lavori, o non usi le impostazioni giuste. Nel caso di Photoshop, ci sono tanti pennelli, ma anche tante impostazioni che si possono personalizzare in base all'effetto che si vuole ottenere.

Al momento non ho tutorial on-line che posso passarti, se riesco a trovare qualcosa, lo linkerò qui. ;)



11
Disegni e commenti / Re:!!! Piky Gallery !!!
« il: Maggio 17, 2012, 11:56:02 am »
AleS, grazi mille per la risposta! davvero esauriente!
in effetti mia madre vuole lavorare come fotografo, e ha il mio stesso problema.
Io ho lavorato in uno studio di grafica, ma molto piccolo, e calibrare gli schermi... che ne parliamo a fare? Per tre anni avevo imparato che determinati colori venivano in determinato modo stampati, perché conoscevo i miei schermi e la mia stampante (la Xerox Docucolor 240), ma ero io ad occuparmi del lavoro dalla grafica, stampa fino al taglio.

Adesso, sotto consiglio di mia madre ho come schermo un Nec E231w, anche perché come dici tu gli schermi professionali "costano delle fucilate".
Ce l'ho da 2 settimane, ho provato a calibrarlo, ma dato che questo schermo ho molti più profili per il colore, non so che pesci pigliare. Anche se è sicuramente meglio dello schermo precedente!!!!  8)
Per adesso controllo i colori con il secondo schermo, un tubo catodico Philips 201B, vecchiotto ma tiene ancora duro. Trovo sia il più fedele con le stampe.

poi per adesso ho trovato questo articolo:
http://www.riccardogazzarri.it/Did_Photoshop/Photoshop33.html

ma credo che cercherò qualche perogrammino per calibrare gli schermi, e per il resto seguirò i tuoi consigli che trovo assolutamente validi!  ;D

12
Disegni e commenti / Re:!!! Piky Gallery !!!
« il: Maggio 14, 2012, 05:34:22 pm »
grazi mille a tutti!!


Citazione
2-quando tu "se usi ps" setti un colore, se ci fai caso molte volte ti spunta un triangolino piccolo in alto a destra accanto al colore che scegli, questo significa che quello è un colore che in fase di stampa non esiste, dunque quando andrai a stamparlo, ti ridarà su carta un colore che si avvina a quello ma quello non è... (non so se è chiaro), lavorare in quadricromia ti agevole un pò su questo se ciò che vuoi è la stampa.

non lo sapevo!   :o
infatti l'ho trovato! che strumento utilissimo!!! *_*
comunque grazie mille per i consigli!


13
Ciao, mi presento / Re:Salve mondo!
« il: Maggio 10, 2012, 10:42:46 pm »
Grazie!
Antonello da Messina è un bellissimo artista, diciamo, che per un'unghia non entra tra i miei preferiti! :D

Sì, Beni Culturali è storia dell'arte! dato che mi son diplomata come Ragioniere-Programmatore mi son tolta la soddisfazione di studiare un po' di arte all'università. tu cosa studi in particolare?

Mentre Go Nagai, lo consoco superficialmente, d'impatto mi piace però devo essere sincera che sulle sue opere sono una completa ignorante!  :o
Infatti mi riprometto sempre di recuperare qualcosa e poi tra una cosa e l'altra rimando sempre! :P

14
Disegni e commenti / Re:!!! Piky Gallery !!!
« il: Maggio 10, 2012, 10:25:31 pm »
Grazie!!!  :D
con le texture hai ragione, spero che per il prossimo disegno mi applicherò con maggiore attenzione.
Noto che solo colorando non riesco a creare l'effetto di materiali diversi, devo sperimentare ancora po'...

Citazione
Ultima cosa, ma è un dettaglio, migliora i contrasti. Vedendo le immagini nel dettaglio, si nota che non arrivi a colori particolarmente scuri (esempio interno/corna) e questo crea un appiattimento generale.

ecco, tasto dolente!
quando ho realizzato questo disegno usavo il mio schermo a tubo catodico, calibrato con una stampa fatta tempo fa particolarmente scura. Adesso ho un nuovo schermo, sto tentando ancora di calibrarlo, però mi rendo conto che il tubo è molto scuro, mentre lo schermo nuovo è molto accesso con i colori.
Quindi appena possibile, stamperò un po' di disegni e vedrò di calibrarli meglio entrambi, benché il metodo "stampa e calibra" mi lascia forti perplessità, dato che i colori nel tuo schermo puoi vederli in un modo, e in base a dove stampo i disegni, i colori possono venire fuori più chiari e o più scuri.
Ancora non ho capito se c'è un metodo assoluto per calibrare gli schermi a avere i colori che vedo poi anche in fase di stampa o su un altro schermo.

in pratica con questa frase mi hai mandato in crisi, bravo!  ;D ;D

15
Disegni e commenti / !!! Piky Gallery !!!
« il: Maggio 10, 2012, 09:04:33 pm »
Salve,
mi farebbe piacere ricevere impressioni, opinioni, insomma, qualsiasi commento è gradito! ^_^





Questo disegno nasce dall'intento di rappresentare il segno dell'Ariete, inizilamente volevo fare qualcosa tipo scheda: testo sinistra figura a destra, o viceversa.
Poi ho cambiato idea!  :o
Non so, trovo che la composizione sia squilibrata (ma non capisco in che cosa), inoltre vabbè, io e l'anatomia dobbiamo fare ancore due chiccherate e metterci d'accordo su come lavorare insieme! :P

Comunque, per sfizio aggiungo il testo che ho scritto per questo segno:
21 Marzo - 20 Aprile

Il segno dell'Ariete rappresenta l'archetipo del guerriero e infatti troviamo le caratteristiche di forza, lealtà, disciplina, passionalità e l'ardimento nel compiere nuove imprese.
É il segno che apre la primavera, stagione che simboleggia la giovinezza della vita umana, e sua la passione deriva dal suo elemento, il fuoco.
Il suo carattere è influenzato da Marte, che tendenzialmente è rigoroso e disciplinato, e condiziona direttamente anche il corpo fisico donandogli vigore.

Pianeta: Marte
Pietra: Rubino
Colore: Rosso
Stagione: Primavera
Elemento: Fuoco

Simboli in questa illustrazione:

Il fiore sul collarino, rappresenta la primavera.
Il simbolo dell'Ariete è disegnato sulla targhetta sotto il petto.
Il martello, è un'arma che rappresenta l'anima da guerriero di questo segno sotto il dominio di Marte.
Il rubino, che si trova all'estremità inferiore del martello.
Il colore predominante è il rosso, colore attribuito a questo segno e all'elemento fuoco."

Pagine: [1] 2